L’ambra è un accordo di base per profumi orientali che a volte compare anche nei miei profumi preferiti, ovvero quelli talcati.

ricetta ambra fai da te

 

Nel magnifico libro di profumeria botanicaEssence and AlchemyMandy Aftel spiega come fare a riprodurre in casa un accordo ambrato che può essere utilizzato sia da solo che assieme ad altre note.

Non ha niente a che fare con l'omonima resina fossile e per ottenerla avremo bisogno di 3 ingredienti di facile reperibilità: oleoresina di benzoino, assoluta di labdanum (o labdano) e oleoresina (o assoluta) di vaniglia.



Non avendo in casa l’oleoresina di vaniglia ho utilizzato la mia amata fava di tonka ottenendo un accordo ambrato personalizzato e molto piacevole.
Ho optato per la tonka perché, assieme al benzoino, è uno degli ingredienti che più si avvicinano alla vaniglia con le sue note vanigliate e caramellate.

Vediamo ora assieme queste due ricette da utilizzare come accordo di base e per fissare i nostri profumi fai da te.

 

Ricetta dell’ambra di Mandy Aftel

30 gocce di labdanum
120 gocce di benzoino
6 gocce di oleoresina o assoluto di vaniglia

 

ingredienti accordo ambra profumi fai da te

 

Ricetta della mia simil ambra personalizzata con la fava di tonka

30 gocce di labdanum
120 gocce di benzoino
10 gocce di tonka

 

Procedimento

Versate gli ingredienti in un boccettino di vetro. Mescolate e fate riposare almeno 1 settimana prima dell’utilizzo.

Vi ricordo che l’assoluta di labdanum va prima preparata seguendo questo procedimento. La Tonka va invece preparata in questo modo.
Se avete problemi a prelevare l’oleoresina (o assoluto) di vaniglia dal boccettino vi consiglio di scaldarlo per qualche minuto a bagnomaria.

 

Utilizzo e abbinamenti

Queste due miscele possono essere usate al posto delle note di base nei nostri profumi botanici fatti in casa e per le fragranze fai da te da usare nelle nostre creme. Pubblicherò presto delle ricette, ma vi anticipo che l’ambra si sposa bene con il balsamo del perù, l’incenso, il sandalo, il gelsomino, il vetiver, il patchouli, la rosa, la lavanda e il cacao.


Potete anche creare degli accordi ambrati personalizzati variando le dosi dei singoli ingredienti. Per esempio, una dose maggiore di benzoino rende il tutto molto più dolce.

 

Seguimi su Facebook

Cosmetica Naturale

Login