I bagnoschiuma solidi fatti in casa si sciolgono sotto il getto dell'acqua calda della vasca da bagno producendo una bella schiuma e rilasciando un piacevole profumo.

bagnoschiuma solido fatto in casa anice
Questo bagnoschiuma all'anice contiene olio essenziale di anice verde (Pimpinella anisum) che, oltre ad avere un profumo delizioso e balsamico, può aiutare in caso di insonnia, stress, tosse e problemi digestivi o mestruali.

Siccome anche l'occhio vuole la sua parte, ho decorato le tavolette monouso di bagnoschiuma con dei frutti di anice stellato (conosciuti anche con il nome improprio di semi o bacche), ovvero Illicium verum.


Come tutti i miei bagnoschiuma solidi fai da te, contiene SLSa, un tensioattivo delicato, sicuro ed a INCI verde da non confondere con SLS o SLES.
 

Ingredienti per 10 tavolette di bagnoschiuma monouso

  • 85 g di bicarbonato
  • 17 g di cremor tartaro
  • 40 g di SLSA (Sodium lauryl sulfoacetate)
  • 15 g di amido di mais
  • 4 g di olio di cocco
  • Dalle 10 alle 30 gocce di olio essenziale di anice
  • 30-40 g circa di glicerina
  • 10 frutti di anice stellato

tavoletta bagnoschiuma solido fai da te


Come si prepara il bagnoschiuma solido fatto in casa all'anice

  • Mettete il bicarbonato, il cremor tartaro (si trova al supermercato), l'SLSa, l'amido di mais (o di riso) e l'olio di cocco (o un altro olio vegetale) in una bacinella.
  • Aggiungete dalle 10 alle 30 gocce circa di olio essenziale di anice a seconda dell'intensità che volete ottenere.
  • Versate la glicerina poco a poco e mescolate fino ad ottenere una consistenza modellabile. Vi serviranno dai 30 ai 40 g circa.
  • Formate un salsicciotto e tagliatelo in 10 parti.
  • Mettete un frutto di anice stellato sopra ogni tavoletta monouso premendo leggermente con le dita.
  • Fate asciugare il bagnoschiuma solido fatto in casa all'aria per almeno 3-5 giorni prima dell'uso.

 

Seguimi su Facebook