biscotti-morbidi-fiori-arancioQuesti biscotti sono morbidi e delicati e li ho realizzati per il mio fidanzato che da tempo aveva espresso il desiderio di mangiare dei biscotti che avessero per l’appunto una consistenza un po’ più soffice del solito.


Ho scelto l’acqua di fiori d’arancio come aroma per un gusto un po' diverso dal solito.

 

Per un risultato più morbido ho deciso di mettere nell’impasto la maizena ed il lievito in polvere. Quest’ultimo è infatti particolarmente adatto a questo scopo e, sebbene non sia un ingrediente classico, si trova facilmente al supermercato in scatole di latta.


La ricetta è di mia invenzione e devo dire che l’esperimento è andato a buon fine. Li abbiamo mangiati in un giorno solo e ne preparerò presto degli altri per mangiarli a colazione o con il tè. Una vera delizia!

 

INGREDIENTI
150 g di farina
70 g di maizena
75 g di zucchero
3 cucchiai di latte in polvere
50 g di burro
1 uovo
½ cucchiaino di lievito
La scorza di 1 limone
3 cucchiai di acqua ai fiori d’arancio
Zucchero a velo q.b.

 

RICETTA
Lavorare il burro con lo zucchero. Aggiungere l’uovo e successivamente la farina e la maizena setacciate, il latte in polvere, il lievito, la scorza di limone e l’acqua ai fiori d’arancio.
Mettere il composto in una tasca da pasticcere e formare delle palline ben distanziate su una placca da forno rivestita di carta oleata.
Fate cuocere a 180 gradi per 15 minuti. Una volta che si sono raffreddati, cospargeteli di zucchero a velo e servite.

 

biscotti-morbidi-lievitati

Seguimi su Facebook