Questo burro solido per il corpo con cioccolato bianco è una vera goduria dedicata ai più golosi.

burro corpo fai da te cioccolato bianco

Non lasciatevi però incantare dall'aspetto e dal delizioso profumo: non si mangia ma si spalma sul corpo dopo la doccia per nutrire, proteggere e profumare la pelle.

Si stende bene, si assorbe facilmente e lascia la pelle delicatamente profumata: una vera goduria!
Come spiegato in questo post, non utilizzatelo mai puro ma massaggiatelo sulla pelle ancora umida dopo la doccia.




Come potete immaginare, l'ingrediente principe della ricetta è il cioccolato bianco, che è praticamente burro di cacao con zucchero, vaniglia e qualche ingrediente in più in base alla marca che usate. Io ho deciso di impiegarlo principalmente per il suo profumo e per dare un tocco goloso al prodotto.

Il burro di cacao è nutriente, protettore, riparatore ed antiossidante. Contiene anche teobromina ad effetto lipotico ed è usato nei prodotti dimagranti, anche se sono un po' scettica a riguardo e di certo non può fare miracoli. L'attività fisica ed una buona alimentazione sono di certo fondamentali se vogliamo eliminare il grasso in eccesso.

burro solido corpo cioccolato bianco
In teoria si potrebbe sostituire tutto il burro di cacao usato nella ricetta con il cioccolato bianco, ma vi sconsiglio di farlo perché la stesura risulterebbe difficile e renderebbe il prodotto un po' appiccicoso e farinoso.
Nella ricetta ho usato il 16%, che è una dose abbastanza alta che permette di ottenere una buona profumazione. Vi sconsiglio di superare questa dose, ma potete scendere fino al 5% mantenendo comunque un buon profumo.

Dal momento in cui non tutti i cioccolati bianchi sono uguali, alcuni potrebbero non essere idonei se usati in alte quantità. Per questo motivo vi consiglio di preparare una dose ridotta della ricetta (un decimo è sufficiente per riempire uno stampino singolo da cioccolatino) per testare il cioccolato. Se vedete che risulta troppo appiccicoso o sfarina una volta applicato sulla pelle calate la dose e sostituitela in parte con burro di cacao.

burro corpo fai da te cioccolato

Il cioccolato bianco non può essere sostituito con quello nero perchè questo colorerebbe la pelle. Potete usarlo in una quantità minima. Farò alcuni esperimenti e vi informerò a riguardo.

Ho formulato inoltre una cascata di oli prediligendo quelli poco untuosi e con una texture migliore per evitare di appesantire il prodotto, considerando anche che i burri solidi per il corpo sono già ricchi in partenza. L’oleolito di vaniglia serve a rendere la profumazione ancora più golosa.

Quando ho pubblicato l'anteprima su Facebook, molte di voi mi hanno chiesto dove ho acquistato il divertente stampo che ho usato.
Il morso non è infatti opera mia (anche se è stato difficile resistere alla tentazione) ma dello stampo per cioccolatini in silicone che ho deciso di utilizzare per questo scopo.
Lo potete trovare alla Maison du Monde.

stampo a forma di cioccolato con morso 

Ingredienti del burro solido per il corpo fatto in casa

  • Burro di cacao: 34 g
  • Cioccolato bianco: 16 g

 

  • Cera d’api bianca: 8 g
  • Cera candelilla: 5 g
  • Coco-caprylate: 1,6 g
  • Olio di jojoba: 2,4 g
  • Olio di cocco: 6,4 g
  • Olio di macadamia: 5,6 g
  • Oleolito di vaniglia: 10 g
  • Olio di vinacciolo: 4 g
  • Olio di cocco frazionato: 6 g
  • Tocoferolo (Vitamina E): 1 g

 

Ricetta del burro corpo fai da te al cioccolato bianco

  • Fate fondere tutti gli ingredienti a bagnomaria. Di solito gli oleoliti vanno aggiunti alla fine per evitare di perdere le loro proprietà, ma quello di vaniglia non ha caratteristiche particolari e viene usato solo per il profumo, per cui potete scaldarlo senza problemi.
  • Quando le cere si sono fuse del tutto versate in uno stampo di silicone per cioccolatini e fate rassodare in freezer per un’ora.
  • I vostri burri solidi per il corpo al cioccolato bianco sono pronti!



Seguimi su Facebook