La ricetta di questo burrocacao fai da te è un po’ diversa dal solito perché contiene un ingrediente speciale: la cera di rosa.

burrocacao-rosa-fatto-in-casa

La cera di rosa damascena è conosciuta per il suo gradevole profumo ed i suoi benefici. Si tratta infatti di un ingrediente dalle proprietà lenitive e protettive.

Dona inoltre un buon sapore allo stick labbra e ci evita di dover inserire degli oli essenziali.
Trovo che i burrocacao fai da te realizzati con la cera di rosa siano davvero irresistibili, soprattutto se amate profumi e sapori di questo tipo.

burrocacao-alla-cera-di-rosa-fai-da-te

Nella ricetta non mancano il burro di cacao, la cera d’api, l’olio di ricino, la vitamina E e il burro di karitè per nutrire, ammorbidire e riparare le labbra screpolate dal freddo e dal vento.

Ricetta dello stick labbra fai da te alla cera di rosa

Ingredienti

  • 1,9 g di burro di cacao
  • 0,4 g di cera di rosa
  • 0,9 g di cera d’api gialla
  • 0,7 g di olio di ricino
  • 0,5 g di vitamina E
  • 0,5 g di burro di karitè
  • Colorante cosmetico lip safe q.b. (un pizzico o una goccia)

Preparazione

  • Fate fondere gli ingredienti a bagnomaria, aggiungendo il burro di karitè solo alla fine onde evitare la formazione di grumi.
  • Versate in uno stick per labbra e fate rassodare in freezer per 10 minuti circa.
  • Il vostro burrocacao fai da te alla cera di rosa è pronto!

ricetta-burrocacao-rosa-fai-da-te


Note e sostituzioni degli ingredienti

  • Il colorante è facoltativo, ma assicuratevi di usarne uno lip safe e quindi adatto per le labbra. Se ne usate uno liquido liposolubile aggiungetelo alla fine. Se usate una mica colorata aggiungetela all’inizio stemperandola nell’olio.

  • La cera di rose può essere sostituita con la cera d’api, anche se otterrete un burrocacao leggermente diverso e non profumato.

  • Potete usare della cera d’api bianca al posto della gialla, anche se ho notato che i burrocacao realizzati con la cera d’api grezza (gialla) sono più efficaci.

  • Se non avete la vitamina E sostituitela con pari quantità di olio di ricino.

  • Il burro di karitè può essere sostituito con burro di mango o burro di cacao.

  • Per quanto riguarda il packaging, ho ‘vestito’ il contenitore dello stick con un adesivo tondo rosa chiaro ed ho posto un fiore adesivo con perlina nella giuntura. Un abito da sera adatto a un burrocacao elegante come questo! Ho poi rifinito con una perlina sul tappo e un’etichetta sui toni del rosa in stile romantico.

burrocacao-fai-da-te-rosa-stick-decorato

Seguimi su Facebook