20140313 094719


Ho preparato queste cake ball in occasione di una colazione benefica organizzata dall’impresa per la quale lavoro, ovvero Electronic Arts.
Collaboriamo spesso con organizzazioni umanitarie ed ogni tanto vengono organizzate colazioni di questo tipo, dove chi vuole può portare torte e dolcetti da vendere ai colleghi. Il ricavato viene poi dato in beneficienza.
Inutile dire che aspetto sempre con ansia questi eventi sia per il loro scopo che per il fatto che mi permettono di aiutare gli altri facendo una delle cose che mi piacciono di più al mondo, ovvero cucinare.

Questa volta non avevo moltissimo tempo, ma sono riuscita comunque a preparare qualcosa di simpatico.
Premetto che non si tratta di un lavoro di precisione e che non sono molto brava con la ghiaccia, per cui non fate caso alle linee poco pulite. L’aggiunta di perline e decorazioni di zucchero contribuisce comunque a rendere le cake ball più carine ed eleganti, per cui non preoccupatevi se anche voi non siete delle maestre della tasca da pasticcere!
Vorrei imparare al più presto questa tecnica perché penso che dia parecchia libertà di creazione e sia perfetta per decorazioni eleganti e raffinate. Non appena ne ho la possibilità e riesco a tornare in Italia, penso proprio che mi iscriverò ad uno dei corsi della grande Evelin di Evelin Decora, che è davvero un punto di riferimento per me, oltre che una delle più brave maestre della ghiaccia italiane!

Ho decorato parte delle cake ball con del cioccolato fuso bianco colorato di azzurro. Trovo che il contrasto della copertura azzurra con il bianco della ghiaccia sia molto elegante e mi ricorda un po’ lo stile “Maria Antonietta”.

Se non  volete stare a ricoprire le palline con il cioccolato potete decorare direttamente con una semplice rete di ghiaccia ed aggiungere poi le decorazioni di zucchero. Un metodo davvero veloce e di sicuro effetto per quando avete poco tempo!

Al posto dei classici stecchini bianchi di plastica dei cake pop ho usato degli stuzzicadenti di legno e delle forchettine di plastica colorate che ho trovato in un bazar. A dire il vero, dal momento in cui si usano anche i pirottini di carta, non è necessario usare gli stecchini che, in questo caso, diventano un vezzo in più.
In genere preferico le cake ball ai cake pop perché si possono trasportare con maggiore facilità.

 

20140312 225632 INGREDIENTI

Per 5 cake ball
100 g di biscotti al cioccolato

3-4 cucchiai di Nutella
o
100 g di torta al cioccolato
1 cucchiaio di Nutella

Per la decorazione
100 g di cioccolato bianco
Pasta di zucchero
Perline di zucchero
Zuccherini
Coloranti alimentari


Per la ghiaccia
Ghiaccia già pronta
o
170 g di zucchero a velo
1 albume
Qualche goccia di limone

RICETTA
Tritate finemente i biscotti con il frullatore, metteteli in una ciotola ed aggiungete 3 o 4 cucchiai di Nutella fino ad ottenere una consistenza modellabile.
Se invece usate una torta, spezzettate il tutto con le dita (in questo caso non va usato il frullatore) ed aggiungete un cucchiaio di Nutella.

Formate delle palline con le mani o utilizzando lo stampo per cake pop e fatele riposare in freezer per circa 15 minuti.

Per le cake ball ricoperte di cioccolato
Fate fondere il cioccolato bianco a bagnomaria o nel microonde mettendolo in una ciotola che sia abbastanza profonda ma larga abbastanza per intingere la cake ball.
Aggiungete qualche goccia di colorante alimentare.
Togliete le cake ball dal freezer. Intingete la punta di uno stecchino nel cioccolato fuso e infilzate una cake ball.
Immergete la cake ball nel cioccolato. Se volete decorarla con perline di zucchero, versatele immediatamente sulla superficie del dolcetto.
Se invece preferite decorarle con la glassa, mettete la cake ball in un pirottino di carta e lasciatela riposare qualche minuto.

Prendete della ghiaccia già pronta o preparatela mischiando l’albume con lo zucchero a velo ed aggiungendo qualche goccia di limone. Mettete il tutto in una tasca da pasticcera con una bocchetta molto piccola (di quelle che si usano per scrivere o per fare punti) e create degli intrecci di linee sul cake ball.
Decorate a piacere con fiorellini in pasta di zucchero, perline o cuoricini di zucchero.

Per le cake ball ricoperte con sola ghiaccia
Il procedimento è lo stesso delle cake ball al cioccolato con la differenza che non dovete intingere prima le palline nel cioccolato.
Decorate con intrecci fitti di ghiaccia e completate con fiorellini e decorazioni di zucchero.

 

20140312 213957

Eden's Kitchen menu

Login