ciambella_bosco1INGREDIENTI
1 ciambella in pan di spagna
500 ml di crema pasticcera
Crema al burro meringata
Pasta di zucchero
Perline di zucchero color argento
Qualche cucchiaio di latte

PREPARAZIONE DELLA BASE
Preparate una ciambella in pan di spagna, la crema pasticcera e la crema al burro meringata seguendo le nostre ricette.

Tagliate la ciambella in pan di Spagna in due, ottenendo due dischi. Bagnate con del latte la superficie superiore del disco che fungerà da base, farcite con la crema pasticcera e ricoprite con l’altro disco.

Mettete della crema al burro bianca sulla superficie della torta, lisciando con una spatola.


DECORAZIONE
Preparate la pasta di zucchero secondo la nostra ricetta e mettete da parte dei panetti bianchi, rossi, verdi, rosa e marroni (per ottenere questo colore aggiungete del cacao amaro in polvere; se l’impasto diventa troppo secco inumidite con qualche goccia di acqua). 

Create ora le varie figure aiutandovi con gli stampini e le dita. Per assemblare i vari pezzi tra loro usate un dito inumidito o mischiate dello zucchero a velo con qualche goccia d’acqua e usate la glassa ottenuta come “colla”.

Foglie: usate gli stampini e la pasta di zucchero verde.

ciambella_bosco_foglie

Fiori:  usate gli stampini e la pasta di zucchero bianca e rossa. Ponete al centro una perlina di zucchero color argento. Create anche un gruppo di fiori rossi.

ciambella_bosco_fiori1

Funghetti: createne 1 rosso grande, 2 rossi medi, 2 marroni grandi e 2 marroni piccoli.
La base è un cilindretto in pasta bianca, mentre la cappella è una pallina con base appiattita e resa leggermente concava con il dito.
I puntini dei funghetti rossi sono realizzati con delle piccole palline in pasta bianca.
Create inoltre delle foglioline verdi e 2 fiori rossi e assemblate i vari gruppi di funghi come nella foto.

ciambella_bosco_funghetti

Riccio: create una pallina schiacciata in pasta marrone e affusolate una estremità con le dita per ottenere il musetto.
Pizzicate la superficie con le forbici per realizzare gli aculei e la bocca. Il naso è una pallina piccola rosa. Gli occhi sono realizzati bucando la pasta con uno stuzzicadenti.

ciambella_bosco_riccio_topolino

Topolino: create una pallina schiacciata in pasta bianca e affusolate una estremità con le dita per ottenere il musetto.
Le orecchie sono due palline schiacciate sulle quali sono state poste due palline più piccole rosa.
Applicate il naso e fate la coda creando un sottile rotolino rosa allungato.
Pizzicate la pasta con una forbice per fare la bocca e usate gli stuzzicadenti per gli occhi.

Posizionate le varie decorazioni sulla torta come nella foto e conservate in frigo fino al momento dell’utilizzo. 

ciambella_bosco2NOTE
Vi consigliamo di servire questa torta come dessert dopo un menu “montanaro” a base di funghi in modo da restare in tema. I bambini andranno matti per il topolino e il riccio in pasta di zucchero!
Se volete potete farcire la ciambella con della marmellata di more invece che con la crema pasticcera.
Ecco un esempio di piatti che potete servire prima di questa torta: bresaola marinata con funghetti, risotto ai funghi porcini e involtini con formaggio e speck.

Seguimi su Facebook