nastro-torta-pdzI nastri fanno un bell’effetto sulle torte in pasta di zucchero e danno un tocco in più alla composizione.
Permettono anche di coprire eventuali errori e crepe della copertura in pdz, unendo l’utile al dilettevole.

Potete utilizzare sia quelli di stoffa che quelli di carta per i pacchi regalo. Io preferisco i primi perché sono più raffinati e belli da vedere con la loro superficie satinata.

Esistono tanti modi per applicare un nastro ad una torta.
Il metodo che vi illustro in questo tutorial è molto semplice e permette di ottenere un buon risultato evitando che il nastro o il fiocco si disfino una volta applicati rovinando la torta stessa.

Vi serviranno una torta in pasta di zucchero, un nastro del colore che preferite, una forbice e una cucitrice metallica.


Per prima cosa avvolgete il nastro attorno alla torta e formate un nodo.

Fate passare una estremità in alto come nella foto. Prendete anche un pezzo di nastro e formate un anello fermandolo con un punto della cucitrice.


          SAM 7207   SAM 7211


Fate passare l’anello nel cappio e stringete un po’ ottenendo un fiocco.
Ruotare il fiocco ottenuto verso il basso, sollevate un lato e femate il  cappio con un punto (guardate la foto per capire dove).

 SAM 7212SAM 7213SAM 7215


Il vostro nastro è pronto! Accorciate le estremità come preferite e, se volete, aggiungete delle decorazioni in pasta di zucchero come cammei, fiori e simili. Per attaccarli basta un po’ di glassa.

 

          SAM 7216 SAM 7217

Potete posizionare il fiocco centralmente o di lato. Se la torta viene esposta su un’alzatina, vi consiglio di tenere le estremità del nastro un po’ più lunghe ottenendo un risultato molto romantico ed elegante.

La torta che vedete nella foto è questa.

 

Seguimi su Facebook