Se cercate una crema  fai da te che vi lasci la pelle morbida e setosa questa ricetta fa proprio per voi.
Ha anche un effetto lenitivo, anti infiammatorio e rigenerante che la rende adatta alle pelli sensibili e dopo la depilazione.

crema corpo setosa ricetta
L’ingrediente principale è il meraviglioso concentrato di fitosteroli dalle proprietà rigeneranti, lenitive, antinfiammatorie e protettive. Ripristina la barriera lipidica cutanea e lascia la pelle morbida ed idratata.
Trovo che sia fantastico nelle creme e non riesco più a farne a meno.


Io uso quello di Aromazone, il cui INCI completo è Persea gratissima (avocado) oil , phytosterols, olea Europaea (olive) oil unsaponifiables.
La ricetta richiede 3 grammi perché volevo un effetto riparatore accentuato, ma spesso lo si usa anche in dosi minori (1% circa).

concentrato fitosteroli cosmetici
Seguendo il consiglio di Serena che nel nostro gruppo di discussione ha consigliato di usare la lecitina di soia come attivo, ho aggiunto un 1,5% di lecitina liquida e devo dire che ha un effetto molto piacevole sulla pelle. È adatta anche per le pelli più sensibili.
Io ho acquistato quella di Aroma Zone che è senza OGM.

Gli oli e i burri della cascata di grassi non sono scelti a caso. Ho optato per oli lenitivi e/o rigeneranti, come quelli di albicocca, cocco, avocado, cranberry e lo squalene vegetale.

Il burro di Sal è antinfiammatorio e lenitivo, mentre quello di Kokum si fonde a contatto con la pelle e si assorbe subito.

burro sal kokum cosmetici fai da te
Gli oli super leggeri e leggerissimi di inizio cascata e quelli di albicocca, abissinia, avocado e cocco frazionato contribuiscono ad ottenere una texture piacevole. È la prima volta che uso lo Shea Light di Camelis e devo ammettere che mi è piaciuto molto.

Evitate di spalmare quintali di crema: una piccola quantità è sufficiente per rendere la pelle morbida, vellutata e protetta senza ungere.


crema corpo fatta in casa ricetta
 

Ingredienti della crema corpo fatta in casa

Fase A

  • Acqua: 59,4 g
  • Xantana: 0,2 g
  • Glicerina: 5 g


Fase B

  • Burro di Sal: 2 g
  • Burro di Kokum: 1 g
  • Coco-caprylate: 1 g
  • Shea Light: 1,5 g
  • Dicaprylyl carbonate: 1,5 g
  • Olio di cocco: 1 g
  • Olio di albicocca: 3 g
  • Olio di abissinia: 3 g
  • Olio di avocado: 2 g
  • Olio di cocco frazionato: 3,5 g
  • Tocoferolo: 0,5 g
  • Concentrato di fitosteroli: 3 g
  • Olivem 1000: 5 g

Fase C

  • Squalene vegetale: 2 g
  • Olio di Cranberry: 2 g
  • Lecitina liquida: 1,5 g
  • Cosgard: 0,6 g
  • Fragranza cosmetica Doceur Lactée: 0,8 g
  • Fragranza cosmetica Doceur d’Orient: 0,5 g


La lista delle sostituzioni si trova in fondo alla pagina.

concentrato fitosteroli come si usa aroma zone


Come si prepara la crema corpo setificante con fitosteroli

  • Mettete la glicerina in un contenitore di vetro, aggiungete la xantana a pioggia e mescolate. Versate l’acqua a filo e frullate.
  • Prendete un altro contenitore di vetro ed aggiungete tutti gli ingredienti della fase B.

    ricette cosmetici fai da te bilancia

 

  • Fate fondere i due contenitori a bagnomaria ed uniteli quando hanno raggiunto la stessa temperatura (attorno ai 70 gradi) e la fase B si è sciolta del tutto.
  • Frullate per 2 minuti e passate poi a un bagnomaria freddo mescolando con una spatola.
  • Quando la crema ha raggiunto i 40 gradi circa aggiungete lo squalene e l’olio di cranberry che avrete precedentemente mescolato con la lecitina liquida.
  • Frullate ed aggiungete poi il resto degli ingredienti.
  • Misurate il pH, che deve essere tra l 5 e il 5.5. Se necessario regolatelo.
  • La vostra crema corpo setificante con fitosteroli è pronta. La consistenza è fluida e vi consiglio quindi di conservarla in un flaconcino.

Sostituzioni

Se non avete alcuni ingredienti potete sostituirli con altri, ma ricordate che otterrete una crema diversa che potrebbe mancare di alcune caratteristiche tipiche di questa ricetta.

  • Oli e burri possono essere sostituiti da altri con caratteristiche e densità simili.
  • La lecitina liquida può essere omessa, perdendo però il suo effetto piacevole sulla pelle.
  • Non ometterei il concentrato di fitosteroli perché è davvero fantastico e si nota la differenza. Se non lo avete sostituitelo con attivi lenitivi come il bisabololo o il pantenolo. Non avrete però lo stesso effetto morbido e vellutante sulla pelle.
  • Il tocoferolo (vitamina E) può essere omesso.
  • Potete usare la fragranza che preferite, stando attenti alle dosi massime indicate nella scheda prodotto. Io usato Doceur Lactée e Doceur d’Orient si AromaZone ottenendo una profumazione delicata e molto piacevole.

Seguimi su Facebook