Questa crema corpo fai da te è particolarmente adatta alle gambe perché contiene un 5% di tintura madre di centella asiatica (cliccate qui per sapere come prepararla) adatta in caso di gambe pesanti, cellulite e ritenzione idrica. Le sue proprietà cicatrizzanti la rendono utile anche dopo la depilazione o in caso di piccoli tagli.

crema fai da te spignatto

Ha una stesura piacevole e lascia le gambe morbide e vellutate grazie a una cascata di grassi calibrata contenente oli che perfezionano la texture.
L’olio di rosa mosqueta è cicatrizzante così come l’olio di marula, il quale è anche utile per la circolazione.


L’insaponificabile di avocado è ricco in fitosteroli e rigenera la pelle, mentre lo Skin Repair (estratto idro-alcolico di Onopordum acanthium) ripara la barriera cutanea, stimola la produzione di collagene e combatte la disidratazione.
L'allantoina è idratante e lenitiva.

Se vi piacciono gli agrumi, la profumazione di questa crema fai da te vi porterà in paradiso grazie alle note dolci e vanigliate del benzoino rese briose dal mandarino e dal pompelmo, corretti con un tocco di petit grain. Gli agrumi sono antisettici e aiutano a contrastare la comparsa di brufoletti dopo la depilazione.
La crema non può però essere usata prima dell’esposizione solare perché contiene centella e oli essenziali foto sensibilizzanti.


centella asiatica secca tintura madre ricetta fai da te spignatto

 

Ingredienti della crema fai da te alla centella

Fase A

  • Acqua: 54,6 g
  • Gomma guar: 0,1 g
  • Gomma xantana: 0,2 g
  • Glicerina: 5 g
  • Allantoina: 0,2 g

Fase B

Fase B1

Fase C

  • Olio di Marula: 2 g
  • Olio di rosa mosqueta: 1 g
  • Tocoferile acetato (Vitamina E): 0,5 g
  • Tintura madre di centella asiatica: 5 g
  • Skin repair(estratto idro-alcolico di Onopordum acanthium): 1 g
  • Oleoresina di benzoino: 10 gocce
  • Olio essenziale di petit grain: 4 gocce
  • Olio essenziale di mandarino: 17 gocce
  • Olio essenziale di pompelmo: 12 gocce
  • Cosgard: 0,8 g

 

crema fai da te centella

 

Ricetta della crema fai da te alla centella

  • Fate sciogliere l’allantoina nell’acqua e versate il tutto in un beker di vetro termoresistente contenente la glicerina e la xantana. Mescolate fino a formare un gel.
  • Mettete a bagnomaria gli ingredienti della fase A e della fase B.
  • Quando la fase B si è sciolta del tutto versate l’insaponificabile di avocado nella fase B.
  • Unite le due fasi (la temperatura deve essere sui 75 gradi circa) e mescolate per 3 minuti con un mini frullatore a immersione.
  • Passate a un bagnomaria freddo e mescolate con una mini spatola in silicone fino a che la crema non raggiunge meno di 38 gradi.
  • Aggiungete gli ingredienti della fase C uno ad uno mescolando ogni volta.
  • Date una frullata finale e misurate il pH, che deve essere tra il 5.5 e il 6.

Note e sostituzioni

  • Oli e burri possono essere sostituiti con altri aventi caratteristiche e densità simili, anche se potreste ottenere un risultato diverso.
  • Gli attivi sono sostituibili con ingredienti aventi le stesse proprietà.
  • Al posto degli oli essenziali potete utilizzare una fragranza cosmetica.
  • Come spiegato nell’introduzione, questa crema contiene ingredienti foto sensibilizzanti e non va quindi usata prima dell’esposizione solare.

 

Seguimi su Facebook