crema corpo viso anti eta fai da te

 

La cura della pelle del viso è molto importante e non dobbiamo mai dimenticare di idratarla e mantenerla giovane.

Questa crema viso fai da te contiene un idratante molto efficace, il Sodium PCA, e un eccellente attivo antiage, il Q10.
È la prima volta che uso il Sodium PCA e sono estremamente soddisfatta del risultato perché la differenza è davvero evidente rispetto a quando non lo utilizzo.
Il gel di sodio ialuronato triplo svolge sia un’azione antiage che idratante ed è quindi ottimo in un cosmetico di questo tipo.



Oltre al prezioso olio di argan, la formulazione contiene anche il pregiato olio di melograno, rigenerante, antiossidante e lenitivo. Si assorbe facilmente e conferisce una texture piacevole alla crema assieme ad altri ingredienti come il coco caprylate, l’olio di macadamia e il Sodium PCA.
Essendo termolabile va inserito in fase C e io ne ho approfittato per usarlo per disperdere la polvere di Q10, il quale va mescolato ad un olio prima della sua incorporazione nella crema. 


coenzima q10 cosmetici fai da te

La crema non contiene ingredienti potenzialmente comedogeni ed è quindi adatta ad ogni tipo di pelle. Potete usarla anche per il contorno occhi.
Se avete una pelle che si lucida facilmente è comunque meglio impiegare questo prodotto solo di sera, prima di andare a dormire, optando per un cosmetico specifico per pelle grassa durante il giorno. 

crema fai da te antiage q10 sodium pca

 

Ingredienti della crema viso idratante fai da te

 

FASE A

  • Acqua: 80,1 g
  • Glicerina: 1 g
  • Gomma xantana: 0,2 g


FASE B

  • Coco caprylate: 1,5 g
  • Olio di jojoba: 1,5 g
  • Olio di Argan: 1,5 g
  • Olio di macadamia: 1 g
  • Olio di riso: 1 g
  • Olio di ricino: 0,3 g
  • Olivem 1000: 5 g

FASE C

 

*Scegliete gli oli essenziali che preferite a seconda delle vostre necessità consultando questa tabella.

 

olio melograno cosmetici fai da te 

Ricetta della crema viso idratante al Q10

  • Mettete la glicerina in un contenitore di vetro e aggiungete la xantana a pioggia. Versate l’acqua a filo e frullate formando un gel.
  • Mettete gli ingredienti della fase B in un altro contenitore.
  • Fate scaldare le fasi A e B a bagnomaria e unitele quando hanno raggiunto entrambe i 75 gradi circa.
  • Frullate per almeno 3-4 minuti e passate poi a un bagnomaria freddo continuando a mescolare con una mini spatola in silicone fino al raggiungimento dei 38 gradi circa.
  • Fate sciogliere la polvere di coenzima Q10 nell’olio di melograno e versatelo nella crema. Per facilitare questo procedimento potete usare una dose maggiore di olio (diminuite per esempio gli oli della fase B e aggiungeteli alla fase C).
  • Aggiungete poi gli altri ingredienti della fase C uno ad uno, mescolando ogni volta.
  • Misurate il pH, che deve essere attorno al 5 – 5.5, e regolatelo se necessario.
  • La vostra crema viso idratante al Q10 è pronta per essere invasettata. Io l’ho versata nel bellissimo contenitore rosa e bianco che ho ricevuto nel pacco di Mineraliberi.

 

Note e sostituzioni

  • Se non avete il Sodium PCA potete usare un altro attivo idratante o assicurarvi di usare almeno il gel di sodio ialuronato classico, o, meglio, triplo.
    Vi consiglio comunque di acquistarlo perché la sua presenza fa la differenza ed è ottimo anche nelle creme idratanti per il corpo.

  • Il Q10 è un ottimo antiossidante antiage. Potete sostituirlo con un attivo simile o, anche in questo caso, assicurarvi di usare almeno il gel di sodio ialuronato triplo. Eviterei in ogni caso di ometterlo visto che si tratta di un attivo efficace. Potete usarlo anche a dosi ridotte. La scheda prodotto di Mineraliberi consiglia di usarlo dallo 0,2 all'1%. 

  • Come sempre gli oli possono essere sostituiti con altri simili e preferibilmente non comedogeni.

 

Seguimi su Facebook