Sapevate che potete preparare un efficace deodorante spray fai da te con del semplice bicarbonato?


deodorante-bicarbonato

I deodoranti in commercio contengono spesso delle sostanze tossiche che non fanno bene al nostro corpo.
Quelli realizzati con Aluminium, Zirconium, Tetrachlorohydrex e Aluminium Chlorohydrate, per esempio, sono potenzialmente cancerogeni e possono causare danni a livello cerebrale.
Inoltre, se impediamo la naturale traspirazione della pelle, non consentiamo alle tossine di fuoriuscire dal nostro corpo e ci intossichiamo.

Preparando questo deodorante casalingo evitiamo di spalmarci addosso quotidianamente sostanze nocive e ci prendiamo cura del nostro corpo in modo naturale.


Si tratta di un cosmetico fa da te davvero semplice da preparare, oltre che efficace ed economico, che non ha nulla da invidiare a quelli che compriamo nei negozi… anzi! Pensate vi costerá meno di 20 centesimi!

La versione che vi propongo è semplificata al massimo per dare modo a tutti di preparalo senza bisogno di strumenti o ingredienti particolari.
Se volete preparare una versione leggermente più elaborata e roll on cliccate qui.

Oltre ad acqua e bicarbonato avrete bisogno anche di oli essenziali dall’effetto rinfrescante e deodorante per profumare il prodotto e potenziarne gli effetti.

INGREDIENTI

  • 100 ml di acqua distillata
  • 2 cucchiaini di bicarbonato
  • Oli essenziali per un totale massimo di 18 gocce scegliendo tra lavanda, limone, salvia, limone, tea tree e menta piperita.


RICETTA

  • Preparate la soluzione satura di bicarbonato versando il bicarbonato nell’acqua. Mescolate e fate riposare almeno 20 minuti. Sul fondo del bicchiere si depositerà il bicarbonato in eccedenza, mentre il rimanente formerà la nostra soluzione satura di bicarbonato.
  • Versate la soluzione ottenuta in un altro bicchiere, stando attenti a non versare anche il residuo che è rimasto sul fondo.

  • Aggiungete fino a 10-18 gocce di oli essenziali a scelta tra quelli indicati qui sopra tra gli ingredienti. Potete utilizzarne anche solo uno, sebbene sia meglio fare un mix.

Le combinazioni possibili di oli essenziali sono molte, ma io ve ne propongo alcune:

  • 3 lavanda, 3 salvia, 3 tea tree e 9 limone.
  • 6 lavanda, 6 salvia, 3 tea tree e 3 menta piperita.
  • 6 lavanda, 6 salvia e 6 limone.
  • 6 lavanda, 9 salvia e 3 menta piperita.
  • 4 lavanda, 4 salvia, 8 limone e 2 menta piperita.
  • 7 lavanda, 8 limone e 3 tea tree.
  • 9 lavanda e 9 salvia.

Gli oli oe di menta e tea tree non vanno utilizzati da soli ma fino a 3-5 gocce al massimo. Il primo potrebbe irritare, mentre il secondo non ha un buonissimo odore, pur essendo antimicotico e purificante.
Non utilizzate l’olio essenziale di limone se dovete prendere il sole perché diventa tossico se esposto alla luce solare.

Importante!

  • Agitate sempre il deodorante prima dell’uso. Gli oli essenziali, infatti, galleggeranno sulla superficie essendo oleosi. In alternativa potete solubilizzarli con il Solubol.

  • Non utilizzate questo deodorante se avete la pelle troppo sensibile o appena dopo la depilazione.

  • Questo deodorante non ha bisogno di conservante perchè la soluzione satura di bicarbonato è sufficiente a contrastare i batteri. Dura circa 1 mese.

  • Sia per questioni di pH che per evitare che i batteri diventino troppo resistenti (con la conseguente perdita di efficacia del deodorante), alternate il tipo di deodorante ogni 2-3 mesi.


COSTO INDICATIVO
Realizzare questo tonico in casa vi costerá meno di 20 centessimi di euro (il costo dipende da quanto avete pagato le materie prime).  

 

Seguimi su Facebook