Questo doccia shampoo fatto in casa è perfetto sia come shampoo che come doccia schiuma.

Il suo doppio uso lo rende pratico ed utile per quando andiamo in vacanza, in piscina o in palestra e non vogliamo portarci dietro troppi prodotti.

shampoo doccia fai da te


Con l’aggiunta di una fragranza maschile o neutra può diventare anche un regalo pratico e perfetto per un uomo.

Le proteine del grano sono l’ingrediente chiave della ricetta, in grado di rinforzare i capelli e idratare la pelle.

Prima di passare alla ricetta vorrei spiegarvi perché questo prodotto è adatto sia per i capelli che per il corpo e i motivi per i quali altri detergenti fai da te simili non lo sono.



La SAL (sostanza attiva lavante) è attorno al 13, il che lo rende adatto sia come shampoo che come detergente corpo delicato. Per vostra informazione, molti usano una SAL dal 18 al 20 per il corpo, ma in genere preferisco stare a livelli più bassi per una maggiore delicatezza ed evitare di stressare troppo la pelle.

La SAL non rende però un detergente automaticamente adatto per entrambi gli usi. Il prodotto deve essere infatti abbastanza efficace sia per la pulizia dei capelli che per quella del corpo lasciando una sensazione piacevole sulla pelle.

Se usiamo una dose troppo alta di tensioattivi “dolci” avremo un ottimo effetto sulla pelle ma i capelli resteranno pesanti. Se, al contrario, impieghiamo tensioattivi troppo sgrassanti, i nostri capelli verranno puliti alla perfezione, ma il prodotto risulterà troppo aggressivo sulla cute. Noteremo inoltre la pelle tirare e avremo un effetto rebound che stimolerà la cute a produrre più sebo facendo ingrassare in fretta i capelli.

In questo caso ho usato un giusto mix di Decyl Glucoside (tensioattivo che io adoro negli shampoo), betaina e Lauryl glucoside per una formulazione efficace in entrambi in casi.

Le proteine del grano sono comunque essenziali in questa formulazione per rendere il prodotto piacevole sulla pelle, lasciando una sensazione di dolcezza e morbidezza.
Come spiegato prima, sono anche fenomenali sui capelli perché li rinforzano, idratano e donano brillantezza.
Sono però potenzialmente comedogene, per cui vanno evitate se avete i capelli grassi. Potete al massimo usarle in uno spray per le lunghezze come questo.

shampoo doccia fatto in casa
Lascia i capelli morbidi, puliti e pettinabili anche senza balsamo (se li avete secchi abbinatelo però a un balsamo). Prima di asciugarli potete applicare lo spray lucidante e condizionante fai da te per ottenere dei capelli luminosi, leggeri e senza effetto crespo.

Come sapete gli shampoo fai da te ed eco-bio funzionano solo se abbiamo già disintossicato i capelli dai siliconi, altrimenti potrebbero lasciare i capelli un po’ pesanti.
Il prodotto è stato comunque testato anche da un ragazzo che usa abitualmente prodotti per capelli siliconici e su di lui funziona benissimo, tanto che riesce anche a rimuovere ogni residuo della mia cera per capelli naturale.

 

Ingredienti del doccia shampoo fai da te

Fase A

  • Decyl Glucoside: 14 g
  • Lauryl glucoside: 6 g
  • Coco-glucoside e Glyceryl oleate:3 g


Fase B

  • Acqua distillata: 57 g
  • Gomma xantana: 0,2 g
  • Glicerina: 4 g
  • Proteine del grano liquide: 5 g


Fase C

  • Betaina: 10 g
  • Fragranza cosmetica naturale o aroma naturale: 15-30 gocce
  • Conservante: per la quantità seguite le indicazioni indicate sulla scheda prodotto (sarebbe meglio non usare il Cosgard perchè questo doccia shampoo contiene tensioattivi non ionici che ne riducono l'efficacia)


Ricetta del doccia shampoo fatto in casa

  • Mettete gli ingredienti della fase A in un contenitore e mescolate per bene. Se necessario scaldate leggermente a bagnomaria.

  • Mettete la glicerina in un contenitore distinto e versate la gomma xantana a pioggia. Mescolate ed aggiungete l’acqua a filo frullando fino a formare un gel. Versate infine le proteine del grano.
  • Unite la fase A e la fase B ed aggiungete gli ingredienti della fase C. Come fragranza ho usato quella alla mela verde, ma potete usare quella che preferite o degli oli essenziali. L'ho apprezzato anche con gli aromi di albicocca e caramello. Alcune fragranze naturali tendono a svanire facilmente e potreste sentire un po' troppo odore di proteine del grano dopo qualche settimana. In questo caso aggiungete altra fragranza, senza esagerare.

  • Misurate e regolate il pH, che deve essere attorno al 5.5.

  • Il vostra doccia shampoo fatto in casa è pronto!


Seguimi su Facebook