SAM 6810Avete capito bene: questi dolcetti sono proprio a base di polenta!
Si tratta di una ricetta un po’ diversa dal solito che ho sperimentato pasticciando in cucina e cercando di ideare un dolce che si adattasse ad una cena a base di polenta.

Vado matta per questo alimento ed il giorno che ho preparato questo dolce avevo organizzato una festa tra amici a base di pane, salame, spezzatino al pepe Selim e polenta taragna con burro e formaggio. Insomma, un menu bello sostanzioso!

Quando ho presentato i dolcetti agli invitati, le ragazze non vedevano l’ora di provarli, mentre gli uomini hanno spalancato gli occhi terrorizzati dagli zuccherini rosa e dall’idea di dover mangiare della polenta dolce. Mi hanno chiesto più volte se stessi scherzando e sembrava che gli stessi chiedendo di mangiare della pastasciutta con lo zucchero…

Non si tratta certamente di un dolce tradizionale e potrebbe non piacere a tutti, ma ha un suo perché e non è piaciuto solamente a me, anzi!

Non è molto diverso dai dolci al semolino delle nonne e sa di limone, per cui ha un gusto abbastanza fresco.
Va condito con qualcosa di semi liquido, come miele, marmellata o caramello.

Si presta bene ad essere decorato perché la polenta si rassoda facilmente e la potete mettere negli stampini per i cioccolatini.

Vi lascio ora alla ricetta… lasciate da parte i pregiudizi, provateli e fatemi sapere!

 

SAM 6807INGREDIENTI
250 ml di latte
125 g di farina di polenta istantanea gialla
Scorza di 2 limoni medi o 1 fialetta di aroma al limone
4 cucchiai di zucchero



RICETTA
Mettete il latte e lo zucchero in un pentolino e portate ad ebollizione.
Aggiungete la farina a pioggia e l’aroma o la scorza di limone. Continuate a mescolare per il tempo indicato sulla confezione (in genere dai 3 ai 5 minuti).
Mettete la polenta dolce in stampi da cioccolatini premendo leggermente con il dito per far si che il composto arrivi fino in fondo.


SAM 6815

Quando il composto non è più caldo, trasferitelo in frigorifero per almeno 2 ore.
Sformate e decorate con zuccherini colorati. Completate con una colata di miele, marmellata o caramello.

Seguimi su Facebook