gatto-pasta-di-zucchero-kawaiiCome vi ho raccontato nel reportage della fiera del cake design di Madrid, ho da poco acquistato il libro Kawaii, Love and Cakes di Molly & Charuca (con tanto di dedica e disegno personalizzato di Charuca).
Il libro è bellissimo ed ho passato ore ed ore ad ammirare le varie creazioni in pasta di zucchero per prendere spunto e farmi ispirare. Ho poi realizzato tanti personaggi in stile Kawaii per una torta di compleanno dedicata ad un bambino divertendomi un mondo e rielaborando a modo mio i vari modelli.
Kawaii è un termine giapponese che significa “carino” ed indica personaggi di fantasia dall’aspetto infantile, buffo e grazioso con occhioni espressivi, testoline giganti e tanti dettagli carini.
Si tratta di personaggi in stile manga che popolano fumetti, cartoni animati e videogiochi. Perfetti quindi per torte dedicate a bambini o appassionati di questo genere.
La gatta di questo tutorial sarebbe in realtà la versione manga della nostra gatta Lulù, una bella persianina di 5 anni che adora le coccole e fa le fusa di continuo, anche se non l’accarezzi.
Ho voluto rappresentarla con uno sguardo ammiccante e dettagli “coccolosi” per esprimere la sua personalità.


SAM 5412Per prima cosa prendete della pasta di zucchero arancione e formate una pallina grande e 4 palline più piccole che schiaccerete e modellerete a mo’ di zampe aiutandovi con un bastoncino per modellare appuntito. Posizionate poi la pallina grande sulle zampine che avrete precedentemente inumidito con dell’acqua.
La coda è un semplice salsicciotto di pasta affusolato ad una estremità.
Per le orecchie realizzate dei triangolini in pdz arancione. Stendete poi della pasta di zucchero rosa e ricavate due triangoli più piccoli che piazzerete sui precedenti. Aiutandovi con uno stampino per biscotti arrotondato tagliate un’estremità delle orecchie per renderla tondeggiante.

gatto-in-pdz-tutorialPer gli occhi stendete della pasta di zucchero bianca, ricavate un ovale con uno stampino e tagliate di netto la parte inferiore. Posizionatevi poi sopra un quarto di ovale in pdz verde e pareggiate i bordi  sovrapponendolo alla base bianca ed aiutandovi con un taglia pasta. Piazzate poi la pupilla nera.  
I contorni dell’occhio sono dei piccoli salsicciotti di pasta marrone leggermente più stretti ad una estremità e le ciglia sono delle piccole palline.
Stendete della pdz bianca e ritagliate la forma del musetto aiutandovi con un coltellino. Fate poi dei buchini con uno stuzzicadenti. Il naso non è altro che un cuoricino già pronto di zucchero. Se non lo avete potete sostituirlo con una piccola pallina rosa modellata a cuore con uno stecchino.
I vari pezzi vanno sempre “incollati” utilizzando un pennellino leggermente bagnato.

Il fiocco è formato da due palline in pasta di zucchero rossa affusolate ad una estremità. Per ottenere le pieghe premete leggermente con un bastoncino per modellare.
Date un tocco finale con un cuoricino rosso posizionato appena sopra l’occhio chiuso.

La gattina è pronta per decorare le vostre torte!

                          fiocco-in-pasta-di-zucchero gatto-pdz

Seguimi su Facebook