Il sodio ialuronato si presenta sotto forma di polvere bianca e può essere trasformato in gel seguendo un facilissimo procedimento del quale parleremo fra pochi istanti.

gel sodio ialuronato acido ialuronico fai da te
Viene chiamato anche acido ialuronico, sebbene il termine non sia del tutto corretto. Il sodio ialuronato è infatti un sale dell'acido ialuronico.

La versione che troviamo normalmente come ingrediente cosmetico è quella di sodio ialuronato a basso o alto peso molecolare. Anche in questo caso troverete un ulteriore approfondimento tra qualche riga.
Per un prodotto ancora più efficace è infatti consigliabile preparare un gel utilizzando sia quello ad alto che quello a basso peso molecolare.


Proprietà del sodio ialuronato

Sodio ialuronato: a cosa serve?

Si tratta di un ingrediente molto prezioso per la cosmetica naturale fai da te. Ha infatti proprietà antiage, cicatrizzanti, umettanti, riempitive ed idratanti.
Stimola infatti la produzione di collagene ed è capace di contrastare efficacemente la perdita d’acqua dai tessuti.
L’acido ialuronico è normalmente presente nella pelle, nell’umor vitreo degli occhi, nella cartilagine e nel liquido sinoviale. Quest’ultimo riempie le cavità articolari ed ha una funzione lubrificante.
Con il passare degli anni la produzione di questa sostanza diminuisce sensibilmente.

Sodio ialuronato ad alto e basso peso molecolare

Il sodio ialuronato ad alto peso molecolare è il più diffuso ed economico. Non penetra molto in profondità nella pelle, ma ha maggiori proprietà umettanti ed idratanti rispetto all’altra versione, impedendo la disidratazione e la secchezza.
Ha anche un effetto tensore sulle rughe. Forma gel più densi.

Il sodio ialuronato a basso peso molecolare penetra in profondità nella pelle ed ha un maggiore effetto antirughe. Migliora l’elasticitá della pelle ma è meno idratante. Forma gel più liquidi ed ha un prezzo più alto.

In genere si consiglia di usare entrambi per sfruttare il meglio delle due versioni. In questo modo il sodio ialuronato a basso peso molecolare penetrerà in profondità nella pelle contrastando le rughe, mentre quello ad alto peso molecolare apporterà idratazione. 

In questa pagina trovate la lista dei negozi che vendono le due versioni e la comparazione dei prezzi.

sodio ialuronato

Come si prepara il gel di sodio ialuronato all’1%

Ingredienti

  • 1 g di sodio ialuronato (meglio se 0,5 g a basso peso molecolare e 0,5 g ad alto peso molecolare)
  • 98,4 g di acqua distillata
  • 0,6 g di Cosgard


Preparazione del gel di sodio ialuronato fai da te

La preparazione del gel di sodio ialuronato è davvero molto semplice:

  • Mettete l’acqua in un contenitore di vetro.
  • Versate la polvere di sodio ialuronato.
  • Lasciate riposare per qualche ora fino alla formazione di un gel.
  • Aggiungete il Cosgard.
  • Travasate il tutto in un flacone di vetro.
     

Dosi del gel di sodio ialuronato

Il gel di sodio ialuronato può essere inserito nella fase C delle nostre emulsioni fai da te dall'1 al 5%.
Potete anche usarlo in dosi maggiori o puro in modo particolare per gel destinati al contorno occhi.

Seguimi su Facebook