gelato-coccoDopo una breve assenza di circa due settimane causa vacanze sono tornata sul blog attiva come prima proponendovi un gustosissimo gelato al cocco che ricorda il mare e l’estate. Quando lo assaporerete vi sembrerà di essere distesi su una sdraio in riva al mare! 
Ha un sapore molto ricco ed avvolgente grazie al cocco grattugiato ed al miele che gli dà una nota in più.
Quando possibile cerco sempre di sostituire lo zucchero al miele perché adoro il gusto genuino ed un po’ retrò che lascia agli alimenti e devo dire che in questo caso ci sta benissimo.
La preparazione è molto veloce e bisogna solo aspettare che il composto di latte si raffreddi prima di passare il tutto in gelatiera. Ho aggiunto anche la punta di un cucchiaino di Agar Agar, un addensante che, tra le altre cose, aiuta a rendere i gelati cremosi. Anche la panna, le uova e la farina di carrube sono degli ottimi ingredienti che conferiscono cremosità.
In ogni caso è sempre meglio mangiare i gelati casalinghi il prima possibile perché, nonostante i vari stratagemmi, tendono sempre ad indurire. Se avete dei trucchetti personali e già sperimentati su come conferire cremosità ai gelati fatecelo sapere lasciando un commento qui sotto!

 

 

INGREDIENTI

450 ml di latte
250 ml di panna
80 ml di miele
1 bustina di vanillina
60 g di cocco grattugiato
La punta di un cucchiaino di Agar Agar

 

 

RICETTA
Portate ad ebolizione il latte con la panna, il miele, la vanillina e l’Agar Agar.
Mettete il cocco grattugiato in una bacinella, versateci sopra il latte caldo e lasciate in infusione fino a che il composto non si raffredda.
Trasferite il tutto nella gelatiera per circa mezz’ora, dopodiché trasferite il gelato in freezer.

   SAM 5859SAM 5862SAM 5884

Seguimi su Facebook