gelato prugnaINGREDIENTI
600 g di prugne
100 g di zucchero
1/2 stecca di vaniglia
200 ml di panna da montare
1 vasetto di yogurt naturale
 
 

PREPARAZIONE
Tagliate le prugne a metà, togliete il nocciolo e mettetele in una padella in cui avrete già aggiunto 100 ml d'acqua, 100 g di zucchero e la vaniglia (incidetela longitudinalmente per far uscire i semini). Per evitare che si brucino, le prugne devono stare a contatto con la padella dalla parte della buccia. Fate cuocere finché il liquido non si addensa.


Frullate il composto e lasciatelo raffreddare. Per velocizzare il raffreddamento, mettete il contenitore con il composto a "bagnomaria" dentro un contenitore più grande e riempito di acqua fredda o ghiaccio.
Montate la panna e incorporate delicatamente lo yogurt e il composto di prugne.
Versate il tutto nella gelatiera e mettetela in funzione per 30 minuti.
Mettete il gelato in coppette singole o in un contenitore e riponete in freezer.



NOTE
Se non avete la gelatiera, mettete il composto direttamente in freezer per un'ora. Frullate poi il composto e rimettetelo in freezer.

 

 

Seguimi su Facebook