20130824 233656Qualche settimana fa due mie carissime amiche che compiono gli anni nello stesso periodo mi hanno chiesto di realizzare la loro torta di compleanno.
Sono stata ben felice di accontentarle e, dopo aver chiesto loro il tema che volevano, abbiamo optato per una torta femminile e divertente in stile Kawaii.
Quando ho scelto il colore dei vestiti e dei vari elementi ho tenuto conto delle loro preferenze ed ho cercato di armonizzarli il più possibile con tutto il resto.
In questo tutorial vi spiegherò come realizzare il cake topper, mentre nei prossimi giorni pubblicherò quello del dolce intero. Si tratta di una torta della foresta nera un po’ rivisitata e personalizzata.
I cake topper possono essere creati anche qualche settimana in anticipo perché la pasta di zucchero è molto resistente se conservata in una scatola di latta. Ricordatevi di non metterla assolutamente in frigorifero. In questo modo il giorno prima della festa dovrete solo preparare la torta ed applicare le decorazioni già pronte.
Armatevi di pdz ed attrezzi vari: stiamo per cominciare a creare il cake topper delle ragazze Kawaii, perfetto per un doppio compleanno!

Stendete della pasta di zucchero bianca e ricavate un cerchio abbastanza grande. Con un bastoncino per modellare create i bordi del centrino.
Punzecchiate poi la superficie per creare dei ricami.

 SAM 6326SAM 6329


Ricavate delle sedie di un bel rosa carico con degli stampini per cioccolatini a forma di fiore.

 

SAM 6330

A questo punto è arrivato il momento di modellare la testa delle due ragazze. La base non è altro che una pallina marrone. Per i volti stendete della pasta di zucchero rosa chiaro e ricavate delle forme come quelle della foto aiutandovi con un cutter e smussando i contorni con le dita.
Per gli occhi della prima ragazza modellate due striscioline marroni più sottili ad una estremità. Gli occhi della seconda sono ricavati da un piccolo stampino a pressione ovale.
Una delle due bocche non è altro che una strisciolina, mentre l’altra è un’ovale al quale è stato tolto un pezzo.


SAM 6332


Per i capelli stendete della pdz marrone e ricavate tante ciocche. Ve ne serviranno molte.

 

SAM 6335



Assemblate i vari pezzi del volto usando delle gocce d’acqua come collante ed infilate uno stecchino nella testa. Aggiungete poi le varie ciocche fino ad ottenere la pettinatura desiderata.
Riempite un bicchiere con della carta argentata ed infilzate gli stecchini con le teste, lasciando asciugare il tutto.

 

SAM 6337



Incollate con dell’acqua le sedie a forma di fiore sul centrino bianco.
Ricavate le gambe da due striscioline di pasta di zucchero rosa.
Le infradito sono due striscioline bianche molto sottili. Prima di piazzarle incidete leggermente i piedi con un bastoncino per modellare appuntito.
Posizionate un cono di pasta bianca o di qualsiasi altro colore sulle gambe: sarà il supporto per il corpo della ragazza. Dal momento in cui si tratta di una parte che verrà nascosta dal vestito, potete usare della pdz di scarto che si è un po’ indurita.

 

SAM 6344



Per il vestito stendete della pasta di zucchero del colore che preferite e tagliatela con uno stampino tondo. Modellate i bordi con un bastoncino e punzecchiate la superficie per creare un ricamo. Tagliate via uno spicchio abbastanza grande e posizionate il vestito sul supporto del corpo. Create un dischetto per il collo e mettetelo sopra il vestito.
Con lo spicchio rimanente rivestite  due salsicciotti rosa che fungeranno da braccia. Per le mani incidete semplicemente il pollice con un cutter.
Assemblate i vari pezzi.

 

           SAM 6346 SAM 6349SAM 6353



Fate asciugare qualche ora e completate infilzando lo stecchino con la testa.

 

SAM 6355



Rifinite il tutto con una stellina sui capelli di una delle due ragazze.
Realizzate poi tre fiorellini con uno stampino: mettetene due in mano ai personaggi ed uno a fianco di una sedia.
Decorate infine il centrino con tre stelline di diverse dimensioni.

              SAM 6409 SAM 6411

 

                                20130824 233710 20130824 233716

 

Joomla SEF URLs by Artio