Anche questa volta vi propongo una burro crema, ovvero una crema un po’ diversa dal solito con una percentuale insolitamente alta di burri (ben il 10%!) e particolarmente ricca e nutriente.

burro crema corpo pelle secca ricetta

Devo dire che le burro creme mi stanno dando moltissime soddisfazioni con la loro consistenza densa e consistente e la sensazione di profondo nutrimento e protezione che lasciano sulla pelle secca.
Io la sto usando su tutto il corpo e un modo particolare sul pancione per prevenire le smagliature dovute alla gravidanza e mi sto trovando benissimo.

Come sapete mi piace profumare i miei cosmetici in modo naturale evitando l’aggiunta di fragranze. In questo caso sono riuscita ad ottenere un profumo molto piacevole, delicato e gourmet grazie al burro di cacao, la cera di gelsomino, l’olio di cocco bio, il miele e l’acqua di neroli.
Di solito sconsiglio di usare le acque floreali negli spignatti a caldo perché gli idrolati possono perdere parte delle loro proprietà quando vengono scaldati, ma in questo caso ho scelto l'acqua di neroli prevalentemente per il suo profumo.

profumare naturalmente crema corpo spignatto

Assicuratevi che l’olio di cocco e il burro di cacao siano bio perché hanno solitamente un profumo molto più intenso.
La cera di gelsomino profuma delicatamente la crema e la sua presenza aiuta anche ad ottenere una consistenza un po’ più densa, anche se il maggior responsabile della texture di questa burro crema è il burro di cacao. Se siete nel primo trimestre di gravidanza è meglio evitarla sostituendola con la cera d’api.

L’olio di rosa mosqueta è cicatrizzante e riparatore ed è indicato per le smagliature, così come il tocoferile acetato che si trasforma in vitamina E dopo essere spalmato sulla pelle.
Per idratare ho scelto il fucocert, che è anche lenitivo e stimola il rinnovamento cellulare.

olio rosa mosqueta smagliature ricetta

Ingredienti della burro crema

Fase A

Acqua di neroli: 52 g
Gomma Xantana: 0,3 g
Glicerina vegetale: 3 g
Miele: 10 g

Fase B

Olivem 1000: 5 g
Cera di gelsomino: 1,5 g
Burro di cacao: 6 g
Coco Caprylate: 5 g
Olio di cocco bio: 4 g

Fase B1

Burro di karitè: 5 g

Fase C

Fucocert: 3 g
Gel di acido ialuronico: 2 g
Tocoferile acetato: 0,5 g
Olio di rosa mosqueta: 2 g
Cosgard: 0,7 g

Ricetta della burro crema per il corpo

  • Mettete la glicerina e la xantana in un contenitore di vetro. Mescolate e aggiungete l’acqua di neroli a filo (alla quale avrete precedentemente aggiunto il miele) ottenendo un gel.
  • Fate scaldare a bagnomaria gli ingredienti della fase A e della fase B in due contenitori di vetro distinti.
  • Quando la fase B si è sciolta del tutto aggiungete il burro di karitè.
  • Mescolate le fasi A e B quando hanno raggiunto la stessa temperatura, attorno ai 75 gradi.
  • Frullate con un mini frullatore a immersione per 2-3 minuti circa.
  • Passate il tutto a un bagnomaria freddo e mescolate con una mini spatola in silicone fino a che l’emulsione non raggiunge i 37 gradi circa.
  • Aggiungete gli ingredienti della fase C uno ad uno mescolando e date una mescolata finale.
  • Misurate e regolate eventualmente il pH, che deve essere tra il 5 e il 6.

 

Note e sostituzioni

  • Potete sostituire oli e burri con altri simili, consultando questa tabella. Sconsiglio comunque di sostituire il burro di cacao perché rischiate di ottenere un risultato e una consistenza diversa.
  • Se non avete il Fucocerto altri attivi consultate questa tabella per le dosi e l’elenco di altri attivi ecobio con caratteristiche simili.
  • Per una profumazionepersonalizzata o più intensa potete aggiungere qualche goccia di fragranze naturali od oli essenziali. Evitate però gli oli essenziali durante la gravidanza.

 

Joomla SEF URLs by Artio