maschera-purificante-fai-da-te

 

Le maschere fai da te sono molto semplici da realizzare e non richiedono ingredienti difficili da reperire. In genere chi decide di spignattare i propri cosmetici in casa parte proprio dalle maschere casalinghe.
Sono talmente facili, veloci, economiche ed efficaci che una volta provate non vi verrà più in mente di spendere soldi per comprare quelle già pronte.

Per preparare questa maschera purificante avete bisogno di 3 soli ingredienti: miele, yogurt naturale e argilla in polvere.

L’argilla si trova in tutte le erboristerie e costa sui 2 o 3 euro al Kg. In genere se ne usano 2 cucchiaini alla volta, per cui una confezione dura tantissimi mesi.
Io preferisco l’argilla verde perché è molto purificante e astringente, ma se avete la pelle delicata potete optare per quella bianca (caolino)

Il miele è addolcente ed idratante, un vero toccasana! Evita inoltre che l’argilla secchi troppo la pelle.

Per quanto riguarda lo yogurt, dovete usarne uno al naturale e non dolcificato. Va benissimo anche quello scaduto che, anzi, è ancora più acido ed efficace. Lo yogurt riequilibra la pelle rendendola morbidissima e aiuta a combattere le imperfezioni.


INGREDIENTI

  • 1 cucchiaino di miele
  • 1 cucchiaino di yogurt bianco naturale non zuccherato
  • 2 cucchiaini di argilla verde o bianca (caolino)


RICETTA

  • Mescolate gli ingredienti utilizzando una ciotola ed un cucchiaio di vetro o ceramica. Non utilizzate mai il metallo perché potrebbe reagire con l’argilla.

  • Applicate il composto ottenuto sul viso ed eventualmente anche su altre zone con imperfezioni, come le spalle.

  • Lasciate agire dai 15 ai 30 minuti e risciacquate con acqua tiepida.

Se avete una pelle particolarmente grassa utilizzatela dalle 2 alle 3 volte la settimana, altrimenti 1 volta a settimana è più che sufficiente.

 

mashera-miele-argilla-yogurt


SOSTITUZIONI
Come accennato prima,se avete la pelle sensibile potete utilizzare l’argilla bianca, chiamata anche caolino.

Se non avete l’argilla, potete tranquillamente ometterla utilizzando solo miele e yogurt. In questo caso otterrete una maschera molto emolliente e meno astringente.

Questi ingredienti sono utilizzabili anche singolarmente, sebbene con risultati diversi.

Il miele da solo ha un effetto idratante e lascia la pelle morbidissima. Se però volete un effetto astringente e purificante, dovete utilizzare anche gli altri due ingredienti.

Lo yogurt è perfetto per le imperfezioni e leviga la pelle. Io a volte lo spalmo sul viso la notte e lo tolgo il mattino dopo.

L’argilla mescolata all’acqua permette di ottenere una maschera purificante e astringente. Tuttavia, tende a seccare molto la pelle. Un tempo la utilizzavo solamente in questo modo e da quando ho cominciato ad aggiungere anche yogurt e miele ho notato una grandissima differenza.
Non lasciate mai l’argilla sulla pelle per più di 30 minuti.

 

Seguimi su Facebook