Queste mini bombe da bagno fai da te alla lavanda sono l’ideale per un per un bagno rilassante in grado di eliminare tutto lo stress accumulato durante la giornata. 
L’olio essenziale di lavanda, infatti, concilia il sonno e rilassa la mente.

bombe-bagno-lavanda-fai-da-te

Questa ricetta contiene anche dell’olio di cocco che ammorbidisce la pelle mentre siamo in ammollo e ci evita di dover spalmare la crema idratante. Una volta terminato il bagno potremo quindi filare dritte a nanna per un bel sonno rigenerante.


Ricetta delle bombe da bagno alla lavanda fatte in casa

Ingredienti

Per 2-3 mini bombe da bagno:

  • 20 g di bicarbonato
  • 10 g di acido citrico
  • 15 g di farina d’avena
  • 15 g di olio di cocco
  • 15-20 gocce di olio essenziale alla lavanda
  • Colorante viola

Procedimento

  • Fate scaldare l’olio di cocco a bagnomaria o al microonde per 20 secondi in modo da renderlo liquido.
  • Versatelo in una ciotola contenente il bicarbonato, l’acido citrico e la farina d’avena. Se non avete la farina d’avena potete sostituirla con l’amido di mais.
  • Aggiungete l’olio essenziale e un poco di colorante o mica colorata.
  • Amalgamate il tutto aiutandovi con un cucchiaio.
  • Formate 3 palline e, se volete, aggiungete una stellina di sapone o di zucchero per decorare. Nel caso in cui il composto risultasse troppo morbido, fate rassodare in frigo 6 minuti prima di formare le palline.
  • Fate riposare le mini bombe da bagno in freezer per 10 minuti.
  • Le vostre mini bombe da bagno fatte in casa alla lavanda sono pronte!
  • Ogni pallina è sufficiente per un bagno rilassante al profumo di lavanda: tuffatela nell’acqua calda e godetevi il vostro momento di relax!

Seguimi su Facebook