L’olio di jojoba è in realtà una cera liquida ricavata dai semi della Simmondsia chinensis, un arbusto diffuso in California, Arizona e Messico e usato da sempre dai nativi americani per la cura delle scottature, della pelle e dei capelli.

Jojoba semi
In questa guida parleremo delle sue proprietà e dei suoi usi nella cosmetica e in modo particolare nei cosmetici fai da te. Non ha controindicazioni, ma è bene tenere conto di alcune regole onde evitare di sprecarlo o di usarlo in modo improprio.
In fondo alla pagina trovate anche l’elenco dei negozi online di materie prime che lo vendono con la comparazione dei prezzi.  

Caratteristiche dell’olio di jojoba

Si tratta di un estere molto stabile resistente all’ossidazione (non irrancidisce quindi facilmente), non termosensibile e non comedogenico.
Ha una densità pari a 0,86, il che lo fa rientrare nella categoria degli oli leggerissimi.
Non ha odore ed è quindi adatto come olio di base per i profumi.
Il suo coefficiente di saponificazione è 0,059.

 

Proprietà dell'olio di jojoba

L’olio di jojoba è molto simile al sebo umano, il che lo rende particolarmente utile in cosmesi. Vediamo assieme le sue proprietà:

  • Regolarizzatore della secrezione sebacea, il che lo rende adatto alla pelle grassa ed acneica.
  • Antimicotico.

  • Contiene vitamina E ed è quindi elasticizzante e antiage.

  • Emolliente.

  • Protegge dalla disidratazione.

jojoba pianta

  • Ipoallergenico e ben tollerato da ogni tipo di pelle.

  • Lenitivo e rigenerante.

  • Ottimo olio vettore grazie alla sua grande affinità con il sebo umano. Si assorbe facilmente e penetra senza problemi nella pelle.

  • Possiede un filtro solare naturale pari a 4. Tenete però conto che fa riferimento al prodotto puro e se viene usato in quantità troppo basse la protezione risulta irrilevante. Sebbene io sia una forte sostenitrice dei cosmetici fai da te, non mi sento di consigliarli nel caso dei solari. Il sole può causare ustioni e melanomi, per cui è sempre meglio affidarsi a cosmetici solari già pronti ed ovviamente eco-bio, i quali sono stati testati e certificati in questo senso. Cliccate qui per maggiori info sui solari e sull'uso di oli puri quando ci si espone al sole.

profumo fai da te con jojoba
Uso dell’olio di jojoba

  • Come tutti gli oli, l’olio di jojoba va sempre usato sulla pelle umida, altrimenti tende a seccare la cute. In questa pagina trovate una ricetta che vi spiega come creare degli oli bifasici pronti all’uso.
  • Particolarmente adatto per le creme viso fai da te per pelle grassa, usato in cascata con altri oli adatti a questo tipo di pelle.

  • Ottimo come base per profumi solidi e oleosi dal momento in cui non unge e non ha odore. Può comunque essere sostituito da altri oli più economici e con caratteristiche simili, come quello di riso o di vinacciolo.
  • Si usa come base per oli da massaggio adatti a pelli impure. Viene spesso mescolato ad altri oli non comedogeni.

massaggio con olio di jojoba

  • Molti lo usano con successo come struccante. Funziona benissimo, ma tenete conto che ha un prezzo abbastanza alto, per cui è un po’ uno spreco considerando che può essere sostituito egregiamente da tanti altri oli non comedogeni e molto più economici, come quello di riso. Come sempre risciacquate poi con acqua e detergente.
  • La sua leggerezza rende l’olio di jojoba adatto ai capelli: applicatelo sulle punte bagnate e procedete con l’asciugatura. 
    Potete anche usarlo per impacchi. Nonostante sia consigliato anche per i capelli grassi, l’esperienza mi dice che gli oli e i capelli grassi non vanno in realtà molto d’accordo e dipende da persona a persona. Io lo consiglierei al massimo per le punte per non appesantire troppo la chioma.
  • Viene usato anche per i saponi fatti in casa fino al 3%. 


oli maschere per capelli con jojoba

Note e controindicazioni dell’olio di jojoba

  • Come tutti gli oli non va mai usato puro ma applicato su pelle e capelli inumiditi per evitare di seccarli.
  • Essendo molto leggero, non è molto indicato per i balsami labbra perché si assorbirebbe subito.

  • Per dovere di cronaca vi segnalo che potrebbe frenare un po’ la stesura delle creme, soprattutto se usato in alte dosi e inserito in cascate di grassi non ben formulate. Un inconveniente di poco conto che non influisce comunque sulla qualità e sulle proprietà della crema.

  • L’olio di jojoba, se usato oltre al 3% nei saponi fatti in casa fa ammassare la pasta troppo in fretta.

  • Non è assolutamente adatto per uso alimentare perché è altamente indigeribile.

 

da sapere sulla jojoba

 
Olio di jojoba: prezzo e dove acquistarlo


L’olio di jojoba è pregiato e abbastanza costoso, da riservare ai nostri cosmetici fai da te migliori e in modo particolare per quelli per il viso. Il prezzo si aggira sui 5-8 euro per 100 ml.

Come ho indicato nei paragrafi precedenti, nel caso di profumi, struccanti ed oli da massaggio può essere sostituito senza problemi da oli simili e più economici.

L’olio di jojoba si trova facilmente in tutti i supermercati e nelle erboristerie. Controllate sempre l’INCI (Simmondsia chinensis oil) prima di comprarlo ed assicuratevi che sia puro e non allungato con ingredienti dannosi.

Se possibile acquistate la versione bio, libera da eventuali pesticidi e sostanze tossiche. Di solito i negozi online di materie prime per cosmetici fai da te hanno prezzi migliori di quelli dei negozi tradizionali.
Qui di seguito trovate una tabella con la comparazione dei prezzi.
Tenete conto anche delle spese di spedizione consultando questa pagina.

Prezzo dell’olio di jojoba bio

Negozio Prezzo
Farmacia Vernile 3 euro per 50 ml, 4,50 per 100 ml, 9 euro per 200 ml, 19 euro per 500 ml.
Glamour Cosmetics (bio) 4,40 euro per 50 ml, 7,90 euro per 100 ml, 14,20 euro per 200 ml.
AromaZone (bio) 8,50 euro per 100 ml, 17,50 euro per 250 ml.

 
Prezzo dell’olio di jojoba tradizionale  

Negozio Prezzo
MakeitLab 1,20 euro per 10 ml, 4,75 euro per 100 ml, 9,46 euro per 250 ml, 36,15 euro per 1 litro.
BioEssence 3 euro per 50 ml, 4,8 euro per 100 ml, 9,5 euro per 250 ml e 18,5 euro per 500 ml.
Farmacia del Borrello 3 euro per 50 ml, 5 euro per 100 ml, 9 euro per 200 ml.
Glamour Cosmetics 3,90 euro per 50 ml, 5,90 euro per 100 ml, 9,90 euro per 200 ml
ZenStore 4,32 euro per 100 ml
Centro Aloe 4,60 euro per 50 ml, 7,80 euro per 100 ml
Camelis 4,83 euro per 50 ml, 8,83 euro per 100 ml, 15 euro per 250 ml.

Seguimi su Facebook