Dopo aver intrapreso la mia nuova beauty routine ispirata ai rituali di bellezza giapponese, ho cominciato a pensare alla detersione in modo diverso, cercando modalità meno aggressive per prendermi cura della mia pelle. 

olio micellare ylang ylang pompelmo

Da un po’ di tempo a questa parte sto sostituendo il gel doccia con oli micellari profumati e non, ottenendo degli ottimi risultati. La pelle risulta infatti molto più morbida e non ho più problemi di secchezza o arrossamenti (ho una pelle abbastanza sensibile).

Quest'olio micellare deterge delicatamente la pelle senza stressarla e lascia un brioso profumo di pompelmo arricchito dalle note intense e sensuali dello ylang ylang.



Oltre agli oli essenziali, contiene olio di girasole e la base micellare di AromaZone, che include nella sua formulazione attivi idratanti come il Sodium PCA e il Fucocert.
Trovo che l’olio di girasole sia un buon compromesso per ottenere un effetto emolliente senza spendere troppo. Si tratta infatti di un olio particolarmente economico che si può comprare anche al supermercato. Inoltre, non è potenzialmente comedogeno e può essere usato su ogni tipo di pelle.


Ingredienti dell’olio micellare da doccia


Ricetta dell’olio micellare da doccia

Mescolate gli ingredienti e versate in un contenitore, meglio se di vetro.
Il vostro olio micellare da doccia è pronto! Essendo bifasico, agitate bene prima dell'uso.

 

Note e sostituzioni

  • La base micellare di AZ è imprescindibile in questa formulazione perchè è l'ingrediente che deterge.

  • L'olio di girasole può essere sostituito con quello di riso, il quale si presta a questo tipo di spignatto perchè particolarmente economico, inodore e non comedogeno.

  • Gli oli essenziali possono essere omessi o sostituiti con quelli che preferite. Consultate questa tabella per conoscere gli abbinamenti consigliati.

Seguimi su Facebook