Quest’olio viso fai da te, chiamato anche “essenza oleosa” nella skin routine giapponese, è un mix di oli preziosi da spalmare sul viso per sfruttarne le proprietà, nutrendo e ammorbidendo la pelle

olio viso non comedogeno lavanda

Va applicato prima della crema idratante ed è adatto ad ogni tipo di pelle. Essendo infatti formulato con oli non comedogeni, può essere usato anche sulle pelli grasse o con imperfezioni.
Se avete una pelle molto giovane che si lucida facilmente applicate una o due gocce soltanto alla sera dopo aver utilizzato la maschera viso in tessuto. Se avete invece una pelle grassa più matura o mista con zone secche potete applicarlo sia al mattino che alla sera.



La formulazione contiene anche l’olio essenziale di lavanda per purificare la pelle e contrastare le imperfezioni.
L’olio di jojoba è l’olio per eccellenza per le peli grasse essendo sebo regolatore, lenitivo e rigenerante. L’olio di argan è anch’esso particolarmente indicato per questo tipo di pelle, ha anche un effetto antiage e contrasta le macchie cutanee. L’olio di riso, leggero e delicato, è lenitivo. L’olio di cartamo viene inserito spesso in formulazioni per le pelli grasse ed è vasocostrittore, ristrutturante, riparatore, lenitivo e antiossidante. Lo squalene vegetale dona infine un tocco setoso al tutto ed è particolarmente piacevole.


Ingredienti per 10 g di essenza oleosa non comedogena

Ricetta

Mescolate tutti gli ingredienti e conservate in un boccettino di vetro scuro con tappo contagocce.

 

Seguimi su Facebook