Con questa ricetta vi propongo un profumo fai da te fresco, primaverile e spensierato con rosa e bergamotto e note di benzoino e geranio.

profumo fai da te rosa bergamotto
Contiene anche un poco di polvere di radice di iris che, oltre a contribuire con le sue note cipriate, fissa la profumazione.

Come base ho utilizzato dell’alcool buongusto (si trova al supermercato ed è lo stesso che si usa per preparare i liquori in casa).

Non ho usato dell’olio essenziale di rosa perché è molto costoso, per cui ho optato per la fragranza naturale di Aroma Zone. Il bergamotto è fotosensibilizzante, per cui evitate l’esposizione solare quando indossate profumi che lo contengono. Per ovviare al problema comprate un olio essenziale di bergamotto senza furocumarine.



Vi ricordo come sempre che i profumi, compresi quelli naturali, possono dare problemi di allergia e irritazione alle persone particolarmente sensibili. Per una profumazione intensa si arriva fino al 30-40% di profumazione, per cui usate sempre dosi minori se pensate che potreste avere problemi.
In ogni caso le alte dosi di oli essenziali impiegate nei profumi non devono essere mai usate per creme corpo e altri cosmetici. Consultate questa tabella per conoscere le dosi di oli essenziali da usare nei cosmetici fai da te.

Vi lascio ora alla ricetta di questo fresco profumo primaverile fatto in casa.

profumo fai da te rosa


Ingredienti

  • 7 g di alcool buongusto
  • 2 ml di fragranza naturale alla rosa di Aroma Zone
  • 15 gocce di olio essenziale di bergamotto senza furocumarine
  • 5 gocce di olio essenziale di benzoino
  • 1 goccia di olio essenziale di geranio
  • 0,1 g di radice d’iris (facoltativa)

  bergamotto senza furocumarine profumo


Come si prepara il profumo fai da te

  • Versate la radice d’iris in un flaconcino di vetro scuro da 10-15 ml ed aggiungete l’alcool.
  • Aggiungete la fragranza e gli oli essenziali. Agitate delicatamente per mescolare il tutto.
  • Fate riposare per almeno 2 settimane per dare modo alla fragranza di maturare.
  • Se volete travasare poi il tutto in un contenitore spray, filtrate con una garza a maglia stretta per rimuovere la polvere di radice d’iris che andrebbe altrimenti ad otturare il tubicino dello spray.

Seguimi su Facebook

Cosmetica Naturale

Login