risoINGREDIENTI
100 g di riso a persona
Funghi secchi
Cipolla
Carota
1 bicchiere di vino bianco
1 dado per brodo di carne
Formaggio grana grattuggiato
Burro
Olio
Prezzemolo
Pepe
PREPARAZIONE
Mettere a bagno i funghi secchi per mezz'ora. Se i funghi sono stati raccolti a mano, sciacquateli sotto acqua corrente per eliminare eventuali residui di terra prima di metterli a bagno. Passati i 30 minuti, mettere i funghi da parte e filtrare più volte il liquido rimasto, in modo da togliere eventuali impurità.
Mettere una piccola noce di burro e un po' di olio in una pentola (meglio se di coccio) e far rosolare carota e cipolla tagliate e dadini (per la quantità regolatevi secondo il vostro gusto).
Aggiungere i funghi e far cuocere per circa 8 minuti, mescolando spesso con un cucchiaio di legno.
Versate il riso, mescolate e fate tostare per 2 minuti.
Aggiungere il vino e mescolate fino ad assorbimento.
Aggiungere l'acqua dei funghi e mescolare fino ad assorbimento.
Versare un po' di acqua calda e aggiungete il dado. Mescolare continuamente e aggiungere l'acqua man mano che viene assorbita.
Solitamente il riso è cotto dopo 15-20 minuti.
Spegnere il fuoco e mantecare con un'abbondante noce di burro, grana grattuggiato, pepe e prezzemolo.

NOTE
Con questa ricetta preparerete un risotto ai funghi porcini gustoso e veloce, sporcando il minimo indispensabile.
Non richiede infatti una pentola a parte con il brodo dal momento in cui basta aggiungere dado e acqua calda durante la cottura.
Il gusto è garantito e potenziato dall'acqua dei funghi, che darà anche un bel colore al prodotto finale.
Non dimenticate la mantecatura per un risotto cremoso e goloso!

Seguimi su Facebook