I sali da bagno fai da te sono molto semplici da realizzare e danno molta soddisfazione.

Sono profumati, belli da vedere e hanno tante proprietà preziose per la nostra pelle e il nostro benessere.

sali-da-bagno-fai-da-te-rosmarino-ricetta

Questi sali da bagno al rosmarino sono rinvigorenti, decontratturanti e molto utili contro i dolori muscolari.
In questo articolo dedicato a come prendersi cura in modo naturale del torcicollo potete trovare maggiori informazioni sulle proprietà dell’olio essenziale di rosmarino per questo tipo di disturbi.

Una volta terminato il bagno vi sentirete quindi rinati e privi di dolori, indolenzimenti o stanchezza.

La ricetta che utilizzo io contiene anche amido di mais (ammorbidente e lenitivo) e olio per nutrire la pelle e veicolare con maggiore efficacia gli oli essenziali.

Come olio vegetale potete utilizzare quello che volete.

Ricetta dei sali da bagno al rosmarino  

Ingredienti

  • Sale grosso: 92 g
  • Amido di mais: 5 g
  • Olio vegetale: 3 g
  • Olio essenziale di rosmarino: 20-30 gocce (se volete potete sostituirne metà dose con oe di timo e/o lavanda).
  • Clorofilla vegetale per colorare: 0,5 g o 1 g per colorare maggiormente l’acqua (in alternativa usate qualche goccia di colorante alimentare naturale)


Come si fanno i sali da bagno fai da te al rosmarino

Mescolate i vari ingredienti in un contenitore. Conservate in un barattolo di vetro chiuso ermeticamente.


Dosi e uso dei sali da bagno

50 grammi di sali bastano per un bagno rinvigorente e decontratturante.
L’acqua del bagno deve essere calda e l’immersione deve durare 15 minuti circa.

L’olio essenziale di rosmarino non va usato nei casi di pressione alta.

Seguimi su Facebook