Gli shampoo a secco ci permettono di eliminare l’unto dai capelli in pochi secondi evitandoci di dover fare shampoo troppo ravvicinati.
Non sostituiscono lo shampoo tradizionale, ma possono essere un valido “salva vita” quando riceviamo un invito a cena e non abbiamo il tempo di lavare i capelli per renderci presentabili.

shampoo secco fai da te
Lo shampoo a secco naturale si presenta sotto forma di polvere impalpabile da applicare in piccola quantità sulla chioma e da spazzolare poi via per eliminare eventuali residui.
La polvere assorbe l’untuosità e profuma delicatamente i capelli, aiutandoci anche ad eliminare l’odore di fumo o di fritto.


La versione di shampoo a secco fai da te che vi propongo è a base di amido di riso e cacao amaro in polvere.
Molti sostituiscono l’amido di riso con l’amido di mais. Io per i capelli preferisco quello di riso perché ho notato che sparisce più rapidamente tra i capelli e permette di ottenere risultati migliori.
Il cacao amaro viene usato prevalentemente per profumare e soprattutto colorare la polvere, onde evitare di lasciare una leggera patina bianca sui capelli. Non utilizzate quello zuccherato, altrimenti vi ritroverete con dei granelli di zucchero in testa!

cacao amaro cosmetici fai da te
Ho aggiunto anche qualche goccia di olio essenziale di arancia dolce per un profumo ancora più goloso.

In genere si consiglia di fare uno shampo “bagnato” massimo 2 volte la settimana onde evitare di stressare troppo il cuoio capelluto o di ottenere un effetto rebound rendendo i capelli ancora più grassi.
All’inizio non è facile resistere, soprattutto se avete i capelli che si sporcano facilmente, ma vi assicuro che se tenete duro per qualche settimana, lavando i capelli ogni 3-4 giorni, i risultati si cominceranno a vedere ed arriverete ad aver bisogno di 2 soli shampoo alla settimana… o anche meno!
Lo shampoo secco naturale può esservi di aiuto anche in questo caso perché vi permetterà di avere capelli accettabili tra uno shampoo tradizionale e l’altro.

shampoo
Lo shampoo secco fai da te ciocco-arancia è una valida alternativa per chi ha il problema della frangetta da lavare ogni giorno. In questo modo vi basterà una passata di questa polvere seguita da una spazzolata ed il gioco è fatto!

Un altro consiglio per evitare di lavare i capelli troppo spesso è quello di usare un infuso di polvere di rosa damascena e aceto nell’ultimo risciacquo: dona volume e lascia i capelli puliti un po’ più a lungo! 

Ingredienti dello shampoo secco fai da te

  • 2 cucchiai di cacao amaro
  • 2 cucchiai di amido di riso in polvere
  • 5-8 gocce di olio essenziale di arancia dolce

shampoo secco fai da te amido cacao

Come si prepara e si usa lo shampoo a secco fai da te al cacao

  • Mescolate l’amido di riso con il cacao amaro. Aggiungete l’olio essenziale di arancia dolce e pestate per bene con un cucchiaio o con un pestello.
  • Versate il tutto in un contenitore da tenere al riparo dall’umidità.
  • Applicate una piccola quantità di shampoo a secco fai da te alle radici e spazzolate per eliminare eventuali residui.

Seguimi su Facebook