Gli shampoo a secco naturali fai da te non sostituiscono quelli tradizionali ma sono un valido aiuto per evitare lavaggi troppo frequenti che stressano il cuoio capelluto ed inducono a produrre ancora più sebo sporcando quindi velocemente i capelli.

shampoo secco fai da te 0
Si tratta di prodotti totalmente naturali a base di polveri assorbenti che rispettano il cuoio capelluto, eliminano delicatamente l’unto e profumano la chioma eliminando anche l’odore di fumo e di fritto.
L’ingrediente principale è l’amido di riso, al quale io aggiungo sempre anche del cacao non zuccherato per colorare leggermente la polvere ed evitare eventuali residui bianchi sui capelli.

Grazie allo shampoo a secco riesco a lavare i capelli al massimo due volte la settimana, un bel traguardo considerando che prima di passare all’ecobio e di usare rimedi naturali i miei capelli erano molto grassi ed ero costretta a lavarli quasi tutti i giorni!

Mi piace sperimentare versioni diverse cambiando profumazione di volta in volta, per cui preferisco preparare dosi ridotte (ne basta comunque davvero poco).



La versione che vi propongo in questo tutorial contiene anche radice d’iris e polvere di rosa damascena, le quali hanno sia una funzione assorbente che profumante.

Se cercate un prodotto ancora più semplice o una profumazione diversa vi consiglio di dare un’occhiata a quello ciocco-arancia che ho pubblicato qualche tempo fa.
Ricordate che l’amido di riso può essere sostituito con quello di mais (maizena), anche se ho notato che tende a lasciare più residui.

shampoo secco ecobio

Ingredienti dello shampoo secco fatto in casa

Ingredienti base:

  • 1 cucchiaino di amido di riso in polvere
  • 1 cucchiaino di polvere di rosa di damasco
  • Mezzo cucchiaino di polvere di radice d’iris
  • Mezzo cucchiaino di cacao amaro

Ingredienti facoltativi per una profumazione più intensa:

  • 5 gocce di fragranza naturale Petali di Rosa di Aroma Zone
  • 1 goccia di olio essenziale di palmarosa
  • 1 goccia di olio essenziale di bergamotto


shampoo secco fatto in casa rosa
Come si prepara lo shampoo secco naturale fai da te

  • Mettete l’amido di riso, il cacao amaro, la polvere di rosa damascena e la polvere di radice d’iris in un contenitore e mescolate per bene.

shampoo secco alla rosa ingredienti

  • Aggiungete eventualmente la fragranza cosmetica e gli oli essenziali per una profumazione più intensa e pestate con un mortaio o un cucchiaio per eliminare eventuali grumi.

polvere rosa damascena shampoo secco

  • Travasate il tutto in un vasetto di vetro con tappo. Potete usare lo shampoo secco sin da subito, ma è consigliabile aspettare almeno una settimana per dare modo al miscuglio di diventare ancora più profumato.


Come si usa lo shampoo secco

Per usare lo shampoo secco, applicate un poco di polvere sulle radici (o solo sulla frangetta se il vostro problema di untuosità si concentra in quell’area). Aspettate qualche secondo e spazzolate per spargere la polvere ed eliminare eventuali residui.
Come qualsiasi prodotto, non abusatene ed utilizzatelo solo quando ne avete una reale necessità.

Seguimi su Facebook