Lo shampoo a secco è uno di quei prodotti poco conosciuti dei quali ci si innamora follemente dopo averli provati per la prima volta. 

shampoo secco amido riso rosa fai da te

Questo cosmetico, oltre ad essere economico e semplicissimo da preparare, ci evita di dover lavare i capelli frequentemente con la conseguente perdita di tempo che comporta la classica routine di shampoo e piega.

Si tratta di una polvere impalpabile da applicare in piccola quantità sui capelli per assorbire l’unto e renderli puliti e voluminosi in un minuto.


Ottimo per chi ha i capelli che si ingrassano facilmente e deve lavarli quotidianamente (o quasi), cosa che spinge il cuoio capelluto a produrre ancora più sebo peggiorando il problema. Grazie allo shampoo a secco potrete invece lavare i capelli con acqua e shampoo liquido ogni 3-5 giorni sfoggiando una chioma pulita, profumata e voluminosa tutti i giorni. Toglie anche l’odore di fritto o di fumo dai capelli.

polvere di rosa hesh zenstore

La ricetta fai da te è molto semplice e prevede due soli ingredienti di facile reperibilità: amido di riso per assorbire l’unto e polvere di rosa per profumare.
Io ho optato per la polvere di rosa della Hesh in vendita da ZenStore perché ha un profumo intenso e molto soddisfacente (non tutte le polveri di rosa esistenti in commercio hanno una profumazione buona e persistente come quella di questa marca).  

Se preferite uno shampoo a secco neutro, non profumato, potete usare solamente l’amido di riso. Per una profumazione differente potete o aggiungere poche gocce di fragranza naturale cosmetica o dell’olio essenziale che preferite (nella sezione dedicata ai capelli trovate altre ricette di cosmetici fai da te di questo tipo).

shampoo secco ricetta

In rete si trovano molte formulazioni fai da te simili che prevedono l’uso dell’amido di mais (maizena) al posto dell’amido di riso, ma io ve lo sconsiglio perché lascia degli antiestetici residui bianchi e farinosi sui capelli mentre l’amido di riso scompare facilmente dopo la spazzolata.

 

Ricetta e istruzioni d’uso dello shampoo secco alla rosa e all’amido di riso

  • Mescolate l’amido di riso e la polvere di rosa in parti uguali.

  • Conservate il tutto in un contenitore ermetico per proteggere le polveri dall’umidità o nell’apposito contenitore per polveri di Aroma Zone che vedete nelle foto di questa pagina. Sebbene sia stato realizzato apposta per questo tipo di prodotto io non lo consiglio in modo particolare perché spesso si sblocca o rilascia una quantità troppo piccola di polvere per volta.

  • Applicate una piccola quantità di prodotto sui capelli, nelle zone più unte, e lasciate agire per 1 minuto. Passate poi una spazzola per eliminare eventuali residui. 

Seguimi su Facebook