Eccomi di ritorno piena d’entusiasmo dopo una pausa di qualche mese durante la quale, con mio grande dispiacere, non ho potuto aggiornare il blog come di consueto.
Come ho spiegato su Facebook, i preparativi del mio matrimonio sono stati il (bellissimo) motivo per il quale sono stata assente per così tanto tempo.

liliana morosini sposa marito
Mi sono sposata il 12 maggio nella meravigliosa Granada, la città di origine di mio marito. Vivendo entrambi a Madrid, i preparativi sono stati abbastanza stressanti (Madrid e Granada distano circa 4 ore in automobile) e organizzare un matrimonio con tanti invitati provenienti dall’estero (ovvero dall’Italia) non è affatto facile.
Il tutto è andato però a meraviglia ed ho avuto il matrimonio che ho sempre sognato, accanto a un uomo stupendo.
Nelle foto qui sotto potete vedere il mio bouquet e la location (la tenuta “Jardines Caballo Blanco” di Granada), mentre la prima foto della pagina mi ritrae con mio marito. Le foto ufficiali del fotografo saranno pronte fra qualche mese e pubblicherò un post a riguardo.

 

bouquet lilium orientale rosa sposajardines caballo blanco granada


Considerando che ai preparativi si sono aggiunti anche 3 mesi di ristrutturazione della casa che abbiamo comprato per cominciare la nostra nuova vita assieme, il tempo che avevo a disposizione era davvero ridotto al minimo e, come potete immaginare, non ho avuto molto tempo per spignattare o per occuparmi del blog.

I miei spignatti si sono limitati a maschere o ricette molto semplici da preparare in pochi minuti e delle quali vi parlerò nelle prossime settimane. Per la maggior parte dei cosmetici di uso quotidiano mi sono dovuta affidare a cosmetici ecobio già pronti e devo dire che ho fatto delle ottime scoperte che condividerò presto con voi. 
Ho anche provato la nuova linea di tinte naturali di AromaZone nei colori Nero Ebano e Brun Grenat con risultati non del tutto soddisfacenti che leggerete nelle mie future recensioni.


Durante il viaggio di nozze in Giappone ho scoperto le meraviglie della cosmetica giapponese. Mi sono innamorata del loro rituale per la cura della pelle e della perfezione dei loro cosmetici ecobio, leggeri al tatto ma estremamente idratanti e ricchi di ingredienti pregiati. Lo studio di questi prodotti e delle loro formulazioni mi sarà certamente utile per i miei spignatti futuri. Sto imparando tante cose dalla cosmetica asiatica e devo dire che i risultati che sto notando sulla mia pelle sono davvero notevoli.

 

cosmetica giapponese ecobio skincare

 

Con 5-10 minuti di cura della propria pelle seguendo determinate tecniche e utilizzando qualche prodotto in più del solito si ottiene una pelle luminosa, pulita, morbida e raggiante sin dal primo giorno!
Dedicherò uno o più post a questo argomento perché ne vale davvero la pena… ho scoperto un mondo totalmente nuovo che non vedi l’ora di condividere con voi.

Continuate a seguirmi… sono tornata!

Seguimi su Facebook