Questo spray condizionante e lucidante fai da te si spruzza sui capelli bagnati appena prima di asciugarli rendendoli belli e lucidi. Elimina anche l’effetto crespo e non appesantisce per nulla, il che lo rende adatto anche a chi ha i capelli grassi.

aroma cosmetico albicocca

Grazie al suo pH acido lucida, liscia i fusti ed aiuta a richiudere le doppie punte.

Contiene proteine del grano per rinforzare i capelli ed estratto di Chondrus Chrispus, un condizionante, rinforzante e lucidante naturale che deriva da un’alga.
Su Aroma Zone questo estratto è chiamato silicone vegetale perché dona risultati simili a quelli del silicone senza però alcuna controindicazione. Niente paura quindi: non si tratta di silicone e non lascia una pellicola occlusiva sui capelli!

spray capelli condizionante albicocca 

La ricetta è una versione modificata del mio famoso spray lucidante e condizionante che sta avendo molto successo tra voi che mi seguite. In questo caso ho aumentato un poco le proteine del grano e l’estratto di Chondrus Chrispus per renderlo ancora più efficace e rinforzante, ma vi assicuro che resta comunque molto leggero senza sporcare la chioma.
Al posto degli oli essenziali ho inserito in formulazione del buonissimo aroma all’albicocca per profumare i capelli. 

 

Ingredienti

  • Acqua distillata: 91,8 g
  • Glicerina vegetale: 1,2 g
  • Proteine del grano: 2 g
  • Estratto di Chondrus Chrispus: 4 g
  • Cosgard: 0,6 g
  • Aroma all’abicocca di AZ: 0,4 g
  • Acido lattico q.b.

 

Come si prepara lo spray per capelli condizionante e lucidante

  • Versate l’acqua, la glicerina, le proteine del grano, l’estratto, il cosgard e l’aroma in un contenitore e mescolate per bene.
  • Misurate il pH con una cartina ed aggiungete pochissime gocce di acido lattino fino a raggiungere un pH tra il 4 e il 4.5. In genere bastano 2-4 gocce, per cui state attenti a non esagerare e misurate il pH dopo l’aggiunta di ogni goccia.
  • Versate il tutto in un contenitore spray e spruzzate sui capelli lavati e ancora umidi prima di procedere con l’asciugatura. 

 

Sostituzioni

  • La glicerina può essere omessa.
  • Le proteine del grano possono essere sostituite con altri tipi di proteine simili. Controllate sempre la scheda prodotto per le dosi.
  • Sarebbe meglio non omettere le proteine e l’estratto di Chondrus Chrispus perché altrimenti il prodotto potrebbe perdere la sua efficacia. Cercate comunque di usarne almeno uno dei due.
  • Il Cosgard può essere sostituito con qualsiasi altro conservante.
  • Se non avete l’aroma all’abicocca potete usare qualsiasi altro aroma o fragranza senza superare le dosi massime indicate sulla confezione e che variano da fragranza a fragranza.

Seguimi su Facebook