Struccarsi naturalmente con uno struccante fatto in casa
struccante-fai-da-te-cremoso

Struccare gli occhi e il viso prima di andare a dormire è molto importante e non dovremmo dimenticarcene mai.
La cosmetica naturale ci viene in auto in tanti modi diversi. Gli oli ed i burri, infatti, struccano a meraviglia senza irritare la pelle e rimuovono il makeup waterproof più efficacemente dei prodotti specifici che troviamo nei negozi.

Prima di passare all’ecobio utilizzavo struccanti tradizionali e costosi che non mi lasciavano mai completamente soddisfatta. Dopo averli usati rimanevano sempre delle tracce di makeup e mi ritrovavo spesso con le palpebre arrossate. Da quando ho cominciato ad utilizzare prodotti fai da te realizzati con prodotti naturali non ho più avuto questi problemi e la mia pelle ne ha tratto parecchio giovamento.

Le ricette degli struccanti fatti in casa sono in genere molto semplici e veloci. La ricetta che vi sto proponendo ora è un po’ più elaborata ma permette di realizzare un prodotto davvero magnifico e con una consistenza così morbida e viscosa che sarà difficile credere che sia stato realizzato in casa.

La ricetta originale viene da una preparatissima utente del forum di Lola, Shakarì. Nella mia versione ho apportato qualche modifica.


Ingredienti

FASE A

  • Acqua distillata: 63,4 grammi
  • Glicerina: 5 g
  • Xantana: 0,5 g


FASE B

  • Olio di riso od Olys: 5 g
  • Olio di cocco: 9 g *
  • Olio di cocco frazionato: 5 g
  • Burro di karitè: 3,5 g
  • Olivem 1000: 5 g


FASE C

  • Betaina: 3 g
  • Cosgard: 16 gocce
  • Olio essenziale di lavanda: 4 gocce
  • Acido lattico q.b. per pH 5.5 – 6.

 

* Olio di cocco: l'olio di cocco è ottimo per struccare ma può essere potenzialmente comedogeno. Se avete la pelle impura optate per l'olio di macadamia o di albicocca.


Ricetta dello struccante occhi cremoso fai da te

  • Preparate la fase A versando la glicerina e la xantana in un contenitore di vetro termoresistente. Frullate con un mini frullatore ad immersione ed aggiungete l’acqua a filo.
  • Mettete gli ingredienti della fase A e della fase B a bagnomaria in due contenitori di vetro distinti fino a che la fase B non si è sciolta del tutto.
  • Unite le due fasi e frullate per 2 minuti.
  • Trasferite in un bagnomaria freddo e continuate a frullare.
  • Quando la crema ha raggiunto la temperatura ambiente aggiungete gli ingredienti della fase C uno ad uno e frullate ogni volta per qualche secondo.
  • Regolate il pH, se necessario, con qualche goccia di acido lattico.
  • Imbottigliate.


Come si usa questo struccante fai da te?

Mettete un po’ di struccante su un batuffolo di cotone e rimuovete il trucco come d’abitudine. Risciacquate infine con abbondante acqua.

Seguimi su Facebook