Gli oli puri e i classici bifasici composti da un idrolato più un olio struccano in modo efficace ma, a mio parere, gli struccanti in crema sono molto più piacevoli e delicati.

struccante fai da te in crema


Lo struccante fai da te che vi propongo in questa ricetta non è altro che una crema base semplicissima e facile da preparare.

Dal momento in cui si tratta di un prodotto senza troppe pretese e a risciacquo, in questo caso non è necessario seguire le classiche regole della cascata dei grassi e possiamo usare un solo tipo di olio.
Io consiglio l’olio di riso perché non è comedogeno, è molto economico (lo trovate anche al supermercato) ed è lenitivo.
Se non lo avete potete usare un qualsiasi altro olio (o un mix di oli), a patto che non sia potenzialmente comedogeno. Se avete una pelle tendenzialmente impura vi sconsiglio quindi di usare l’olio di cocco, che è comedogeno, nonostante venga pubblicizzato spesso come olio struccante.
Evitate anche oli troppo costosi perché verrebbero eliminati in buona parte con il risciacquo. Utilizzateli solo se vi accorgete che sono in scadenza e non avete altri modi per terminarli.


Negli struccanti bifasici ha più senso utilizzare mix di oli particolarmente piacevoli e scorrevoli (se non si usa l’olio giusto rischiamo di arrossare gli occhi), ma quando si tratta di struccanti in crema è diverso e di solito si ottiene un prodotto piacevole e delicato senza troppi sforzi.

Volendo potete aggiungere alla ricetta 2-3 g di betaina o di detergente delicato ecobio in fase C. Io cerco di evitarlo perché tende a farmi bruciare gli occhi, per cui preferisco lavare il viso con il detergente solo dopo essermi struccata.

A differenza delle creme classiche, che hanno un pH che si aggira attorno al 4.5 e il 5.5, negli struccanti e nei prodotti per il contorno occhi in generale si consiglia un pH che sia tra il 6 e il 7 per evitare irritazioni.

Per profumare consiglio poche gocce di olio essenziale di lavanda, ma se volete potete usare anche una fragranza naturale seguendo le dosi raccomandate per il contorno occhi nella relativa scheda prodotto.

struccante fai da te in cremoso

 

Ingredienti dello struccante fai da te express 

FASE A

  • Acqua: 69,9 g
  • Glicerina: 4 g
  • Gomma xantana; 0,3 g


FASE B

  • Olivem 1000: 5 g
  • Olio di riso: 20 g


FASE C

  • Cosgard: 0,6 g
  • Olio essenziale di lavanda: 6 gocce


Ricetta dello struccante in crema fai da te express

  • Mettete la glicerina in un contenitore di vetro termoresistente e versate la gomma xantana a pioggia.

  • Aggiungete l’acqua a filo e frullate formando un gel.

  • Mettete i contenitori delle fasi A e B a bagnomaria fino a che l’emulsionante non si è fuso del tutto.

  • Unite le due fasi quando hanno la stessa temperatura (75 gradi circa) e frullate per 3-4 minuti.

  • Passate a un bagnomaria freddo e continuate a mescolare con una mini spatola di gomma fino a che la crema non raggiunge i 38 gradi circa.

  • Aggiungete il Cosgard e l’olio essenziale di lavanda. 

  • Mescolate e misurate il pH, che deve essere tra il 6 e il 7.

  • Il vostro struccante fai da te express è pronto!

Seguimi su Facebook