L’altro giorno ho preparato tanti dolcetti da portare in ufficio per i miei colleghi. Non avendo molto tempo a disposizione, non ho potuto fare decorazioni elaborate ed ho optato quindi per dei tartufini colorati.
Questo tipo di dolce permette infatti di ottenere un risultato carino e colorato senza troppa fatica e su larga scala. 

SAM 8253

 

Il fiorellino in pasta di zucchero è facoltativo, ma penso che sia in grado di donare ai tartufini quel tocco in più che fa la differenza. Il tutorial per realizzarlo si trova qui.
 
Per realizzare l’impasto di questi tartufini natalizi avete bisogno di 1 cucchiaio di Nutella ogni 100 g di torta al cioccolato. Io ho usato la mud cake, ma va bene qualsiasi torta che avete in casa.
Con questa quantità otterrete circa 5-6 tartufini, quindi regolatevi di conseguenza.

Sbriciolate la torta, aggiungete la Nutella ed amalgamate il tutto con le mani fino ad ottenere un composto malleabile come quella della pasta frolla.

Tenete conto che in base al tipo di torta che utilizzate potrebbe servirvi più o meno Nutella. Consiglio quindi di non esagerare con le dosi e di aggiungerla poco a poco onde evitare di ottenere una pasta troppo appiccicosa.

Formate delle palline e mettetele in freezer a riposare per almeno 15 minuti.

Nel frattempo sciogliete del cioccolato a bagnomaria o nel microonde. Per 100 g di torta bastano circa 50 g di cioccolato.

Togliete i tartufini dal freezer, metteteli su una gratella, ricopriteli con il cioccolato e versateci sopra i granellini colorati di zucchero.

Essendo i tartufini freddi, il cioccolato tende a solidificare subito, per cui vi consiglio di versare i granellini di zucchero non appena avete messo la copertura al cioccolato, altrimenti non si attaccano.


Completate il tutto con il fiorellino in pasta di zucchero attaccato con un puntino di glassa (acqua + zucchero a velo).


I vostri tartufini natalizi sono pronti!

Seguimi su Facebook