L’altro ieri vi ho presentato il mio nuovo progetto, ovvero i Tea Bijoux. Se vi siete persi il post e vi state chiedendo cosa siano, vi dico subito che non si tratta di bigiotteria a forma di teiera ma di etichette per bustine da tè fatte con la pasta di zucchero.
Dopo aver messo in infusione la bustina basta sfilare il Tea Bijoux dal filo e farlo sciogliere nel tè o nella tisana per dolcificare.

SAM 7999
Mentre sto continuando i miei esperimenti su un metodo per rendere questi originali zuccherini dolci abbastanza da evitare di dover aggiungere altro zucchero ai tè più amari, vi voglio presentare un tipo diverso di Tea Bijoux.
Il modello originale non è altro che un ciondolino che pende in modo frivolo e carino dalla bustina. Quelli di oggi si possono invece attaccare al bordo della tazza stessa.
Anche questa volta vi spiego come realizzare un modello base senza troppi fronzoli e molto semplice da realizzare in modo da fornirvi una sorta di “template” da personalizzare a piacere. Vi mostrerò Tea Bijoux più avanzati nei prossimi giorni.

 

SAM 7852

Stendete della pasta di zucchero e ricavate due piccoli cerchi identici con uno stampino.

Inumidite una delle due basi, metteteci sopra il filo della bustina (dopo aver tolto l’etichetta) e richiudete delicatamente.
Praticate un’incisione con un coltellino come nella foto. In questo modo potrete mettere il Tea Bijoux sul bordo della tazza.

 

tutorial-tea-bijoux


Decorate con cuoricini già pronti di zucchero, perline o pasta di zucchero.

 

Seguimi su Facebook