Questo tonico fai da te all’acqua di rose va passato sul viso con un batuffolo di cotone dopo essersi struccate per chiudere i pori e purificare la nostra pelle.

tonico fai da te rosa salvia

Si tratta di un prodotto casalingo davvero semplice da realizzare, dal momento in cui non dovremo fare altro che mescolare assieme tutti gli ingredienti con un semplice cucchiaio.

L’acqua di rose è il tonico per eccellenza e viene usata sin dall’antichità. Quando la comprate assicuratevi che sia pura e che non contenga il propylene glycol che, come spiegato in questa guida, andrebbe evitato.
L’estratto di salvia è astringente e purificante, mentre il grado alcolico dato dall’alcool buongusto o dalla Vodka aiuta a restringere i pori e fa da conservante. L’alcool buongusto non è altro che l’alcool alimentare che si usa in cucina per fare i liquori.
La glicerina e l’acido ialuronico idratano la pelle. Quest’ultimo, inoltre, ha effetti anti-età.



Io ho imbottigliato il tonico all’acqua di rose e salvia in un contenitore molto carino che un tempo conteneva un aceto per capelli di una marca abbastanza famosa che di naturale aveva ben poco. L’ho personalizzato con degli adesivi e devo dire che vado matta per la forma particolare del tappo! 

INGREDIENTI

  • 70,4 g di acqua di rose
  • 15 g di alcool buongusto o 38 g di Vodka pura
  • 5 g di estratto di salvia
  • 2 g di glicerina
  • 2 g di acido ialuronico
  • Cartine per il pH
  • Acido lattico q.b.


RICETTA

  • Mescolate tutti gli ingredienti in un contenitore e misurate il pH, che deve essere tra 4,5 e 5,5.
  • Nel caso in cui fosse necessario, abbassate il pH aggiungendo pochissimo acido lattico. In genere bastano anche solo una o due gocce. Per un effetto esfoliante potete arrivare anche a pH 4.


Se utilizzate la Vodka al posto dell’alcool buongusto dovete utilizzare 47,4 g di acqua e non 70,4 g.
Il Cosgard non è necessario perchè l'alcool in queste percentuali conserva il prodotto.

Non è necessario, ma se volete potenziare e intensificare il profumo del tonico aggiungete qualche goccia di olio essenziale di rosa, rosmarino o arancio dolce. Agitate prima dell’uso.

SOSTITUZIONI

L’unico ingrediente indispensabile in questo tonico è l’acqua di rose, che può essere usata anche da sola o, meglio, abbinata all’alcool o alla Vodka per un effetto ancora più astringente.
Se omettete un ingrediente, sostituitelo con pari quantità di acqua di rose.
In mancanza dell’estratto di salvia potete usare 10-15 gocce di olio essenziale di salvia.

COSTO INDICATIVO
Realizzare questo tonico in casa vi costerá circa 1 euro (il costo dipende da quanto avete pagato le materie prime).

 

Seguimi su Facebook