torta alla rosa aromatizzata

Questa romantica torta alla rosa è a base di pan di spagna aromatizzato con acqua di rose e farcito con crema chantillygocce di cioccolato e lamponi.

La parte esterna è ricoperta di panna montata e decorata con petali di rosa, golose codette al cioccolato e preziose perline di zucchero argentate.
Il centro torta vede come protagonista una bellissima rosa rossa che contrasta con il candore della panna.

Per quanto riguarda il sapore, la panna montata e la crema chantilly le donano una delicatezza che la rende adatta a tutti, mentre l'acqua di rose la caratterizza con una piacevole e inusuale nota floreale.

L'acidità dei lamponi si sposa alla perfezione e in modo brioso con il resto degli ingredienti.

In quest'ultimo periodo ho avuto modo di apprezzare le virtù di questo fiore nella cosmetica naturale sperimentando tante ricette fai da te. Quando ho dovuto pensare al dolce per il mio compleanno, che cade il 26 gennaio, ho deciso di preparare una torta che rispecchiasse questa mia passione per le rose.

torta alla rosa petali bocciolo
Devo ringraziare in modo particolare la mia dolce metà che mi ha aiutato a progettare una ricetta ben equilibrata e mi ha comprato un fantastico mazzo di rose rosse per decorare il tavolo del buffet. È stato lui a consigliarmi di usare la crema chantilly e la panna per smorzare e ammorbidire il gusto evitando che il sapore della rosa fosse troppo prominente.
La torta è piaciuta tantissimo a tutti, scettici compresi, e sono davvero felice del risultato.

rose rosse

 

Ingredienti

Per il pan di Spagna

500 g di zucchero 
300 g di farina 
12 uova 
50 g di burro
3 bustine di vanillina
Colorante alimentare rosso q.b. 

Per la crema chantilly aromatizzata alla rosa

Per la crema pasticcera

500 ml di latte 
150 g di zucchero semolato
4 tuorli
2 cucchiai di maizena
Mezza stecca di vaniglia
3-4 cucchiai di acqua di rose per uso alimentare

Per la panna montata

300 g di panna fresca
3 cucchiai di zucchero

Per aromatizzare il pan di spagna e per la farcitura

Mezzo bicchiere di acqua di rose per uso alimentare
Una manciata di lamponi
Una manciata di gocce di cioccolato

Per la copertura esterna

500 ml di panna fresca
2  buste e mezzo di Panna fix
4 cucchiai di zucchero a velo
1 fialetta di aroma alla vaniglia
Codette di cioccolato
Petali di rosa eduli secchi e tritati
1 rosa edule
Perline di zucchero argentate
1 confezione di lamponi

torta alla rosa per compleanno

 

Ricetta della torta alla rosa

Preparazione del pan di Spagna

Montate gli albumi con 250 g di zucchero e, separatamente, i tuorli con 250 g di zucchero.
Unite i due composti con una spatola di gomma. I movimenti devono essere ampi e delicati per evitare di smontare il tutto.
Aggiungete la vanillina, il colorante alimentare e il burro precedentemente fuso in un pentolino o al microonde (attenzione a non farlo bruciare). 
Amalgamate con delicatezza e incorporate infine la farina setacciata.

Dividete il composto in due teglie rotonde a cerniera e fate cuocere a 150 gradi in forno statico per 45-60 minuti circa. Per sapere se è cotto a puntino fate la prova dello stecchino: se dopo averlo inserito nella torta risulta asciutto, il dolce è pronto.


Preparazione della crema chantilly

Preparate la crema pasticcera aromatizzata alla rosa. Mettete il latte in un pentolino con metà zucchero e mezza stecca di vaniglia incisa longitudinalmente per far fuoriuscire i semini.
Fate scaldare a fiamma media.
Nel frattempo sbattete i tuorli con lo zucchero rimanente ed aggiungete la maizena.
Quando il latte comincia a bollire aggiungetene un po' al composto di tuorli e mescolate fino a renderlo liquido.
Aggiungete il composto al latte bollente e mescolate con una frusta fino a che la crema non raggiunge il bollore e si addensa.
Versate la crema pasticcera in una ciotola e fate riposare un quarto d'ora. 
Aggiungete poi l'acqua di rose mescolando con una frusta.

Preparate la panna montata. Mettete la panna fresca in una bacinella fredda e montate con le fruste elettriche per 30 secondi. 
Aggiungete lo zucchero a velo ed azionate nuovamente le fruste fino a che la panna non risulta ben soda.

Preparate ora la crema chantilly unendo delicatamente la crema pasticcera a temperatura ambiente e la panna montata.

Farcitura della torta

Tagliate ogni disco di pan di spagna in due e passate un pennello intriso con acqua di rose sulle basi.
Farcite i 3 strati in questo modo: 
Primo strato: crema chantilly
Secondo strato: crema chantilly e lamponi.
Terzo strato: crema chantilly, lamponi e gocce di cioccolato.

Copertura e decorazione della torta

Mettete la panna fresca in un contenitore freddo ed azionate le fruste per 30 secondi. 
Aggiungete il Panna Fix, lo zucchero a velo e l'aroma alla vaniglia.
Azionate nuovamente le fruste fino a che la panna non diventa soda.

Ricoprite la torta con la panna aiutandovi con una spatola.

Mescolate le codette di cioccolato e i petali di rosa essiccati ed applicateli solo nella parte bassa della torta. Per un risultato più preciso è consigliabile coprire parte della superficie della torta con un foglio di carta da forno come nella foto.

granella codette torta come applicarli sui bordi
Posizionate i lamponi sulla torta e decorate con perline e petali di rosa tritati.

torta alla rosa petali bordo con codette
Mettete infine una rosa nel mezzo per decorare. Dal momento in cui non avevo una rosa aperta a disposizione, ho tolto alcuni petali da un bocciolo e li ho posizionati attorno al bocciolo stesso. 

Note e sostituzioni

Il Panna Fix serve a rendere la panna più resistente evitando che si smonti o sciolga. Potete ometterla se usate una panna ad alto contenuto di grassi o sostituirla con il DolceNeve.

Se non avete le gocce di cioccolato fate fondere una barretta di cioccolato e versate il tutto su un foglio di carta forno formando uno strato sottile. Riponete in freezer per qualche minuto e spezzettate la lamina ottenuta.
In questo modo otterrete delle piccole lamine di cioccolato simili a quelle della Viennetta.

Per la farcitura potete dare libero sfogo all'immaginazione e variare gli strati a piacere. Potete usare anche della marmellata di rose. In questo caso non è necessario bagnare il pan di Spagna con l'acqua di rose.

  torta alla rosa ricetta

Alcuni forni non sono adatti alla cottura di due torte contemporaneamente e il rischio è quello che il pan di Spagna del ripiano inferiore resti indietro con la cottura.
Se non vi fidate molto del vostro forno è consigliabile cuocere le due basi separatamente in modo da ottenere un risultato ottimale.
In questo caso è meglio preparare metà dose per volta evitando che uno dei due pan di Spagna debba aspettare troppo tempo prima di essere infornato.

Eden's Kitchen menu

Login