torta-cibo-angeli-fetta-decorataLa torta cibo degli angeli, o Angel Food Cake, è un dolce light molto delicato e privo di grassi che vi incanterà.


Il nome è davvero azzeccato perché il sapore è celestiale e la sua morbidezza vi fará sentire sulle nuvole.


Il segreto della sua consistenza è da attribuire agli albumi d’uovo, i quali sono richiesti in gran quantità, ovvero ben mezzo litro.


Per evitare di stare ad aprire una dozzina circa di uova e di porsi il problema di cosa fare con i tuorli, vi consiglio di comprare un brik di albumi pastorizzati al supermercato. Si trovano nel banco frigo e nel mio caso erano nello stesso reparto del burro.


L’albume contiene proteine e, a differenza del tuorlo, è privo di grassi. Niente paura per la linea, quindi!


Per rendere il dolce ancora più morbido io ho utilizzato anche della frumina, ma se volete potete sostituirla con la farina.


Come per la torta di lime delle Keys, il motivo principale per cui l’ho provato è che si trova anche all’interno del mio gioco preferito, ovvero The Sims 3.
torta-cibo-angeli-the-simsNel gioco si tratta di un dolce di lusso perché la ricetta costa ben 1000 Simoleon, richiede il livello 10 dell’abilità di cucina ed ha tra i suoi ingredienti anche il raro frutto flambè.


La mia versione non prevede l’aggiunta di frutta, ma se volete potete servire la torta con della frutta a pezzi o farcirla con un po’ di marmellata. A mio parere non è necessario arricchirla ulteriormente (una spolverata di zucchero a velo basta e avanza) perché è bello assaporare la sua leggerezza, ma un’idea in più è quella di ricoprirla con panna montata o meringa all’italiana.


Vediamo ora come si prepara questo dolce a dir poco angelico…


INGREDIENTI
500 g di albumi
250 g di zucchero
100 g di farina
50 g di frumina
1 bustina di vanillina
Scorza grattugiata di 1 limone
1 pizzico di sale
5 g di cremor tartaro

 

torta-cibo-angeli-impasto-albumiPROCEDIMENTO
Sbattete gli albumi per 2 minuti con la planetaria o lo sbattitore elettrico ed aggiungete poi il cremor tartaro.


Continuate a sbattere per altri 2 minuti.

Versate poi a poco a poco lo zucchero ed infine la vanillina, la scorza di limone ed il pizzico di sale.

 

Aggiungete la farina e la frumina setacciate e mescolate lentamente dall’alto al basso con una spatola incorporando aria ed evitando di smontare il tutto.


Imburrate e infarinate leggermente uno stampo per ciambella e versatevi il composto.


Passate il coltello nel mezzo dell’impasto più volte per evitare che si formino bolle e livellate poi la superficie.

 

                     torta-cibo-angeli-ingredienti  torta-cibo-angeli-teglia-coltello


Infornate a 180 gradi per circa 40-45 minuti.


Per sapere se il dolce è cotto fate la prova dello stecchino: se uscirà asciutto vuol dire che la cottura è stata ultimata, altrimenti fate cuocere ancora un po’.


Capovolgete poi lo stampo per ciambella ponendolo sul collo di una bottiglia. In questo modo eviterete che il dolce si ammosci durante il raffreddamento. Non c’è pericolo che cada perché la torta resta bene attaccata ai bordi e per sformarla dovrete incidere leggermente i bordi con un coltellino.

Quando il dolce si è raffreddato sformatelo (come ho detto prima dovrete incidere i bordi con un coltellino) e cospargete di zucchero a velo.

Buon appetito!

 

 

                    teglia-ciambella torta-cibo-angeli-impasto

Seguimi su Facebook