Ho realizzato questa torta decorata in pasta di zucchero per il compleanno di una bambina che ama il rosa ed il mondo incantato delle principesse. Devo dire che mi sono divertita molto a prepararla perché adoro questo tema e le torte estremamente femminili.


torta-principessa

Quando mi è stato chiesto di realizzarla, le linee guida erano queste: una coroncina, una bacchetta magica, il nome, l’età, il cioccolato, la Nutella e tanto, tanto rosa.
Non avevo molto tempo a disposizione, ma ho cercato di sviluppare il tema al meglio aggiungendo anche tanti dettagli femminili e delicati come fiori e farfalle. Non potevano inoltre mancare le stelle, altrimenti che bacchetta magica sarebbe stata?
Ho poi completato il tutto con un bel nastro rosa impreziosito da una farfalla e confezionato la torta impacchettandola con della carta trasparente decorata con  dettagli rosa e un bel fiocco.

In questo periodo ho scoperto quanto siano utili i coloranti in polvere, che ho spolverato su gran parte delle decorazioni ottenendo delle delicate sfumature. Adoro questa tecnica e non riesco più a farne a meno perché è davvero capace di fare la differenza.

Vediamo ora come realizzare questa torta da principessa passo a passo…

INGREDIENTI
1 mud cake (la ricetta si trova qui)
1 barattolo di Nutella
120 g di burro a temperatura ambiente
250 g di zucchero a velo
Circa 1 Kg di pasta di zucchero rosa e 200 g di pasta di zucchero rosa chiaro
Coloranti alimentari in polvere rosa e argento
Perline alimentari rosa
Cuoricini di zucchero rosa e rossi



PROCEDIMENTO

Preparate la mud cake seguendo questa ricetta. Fatela raffreddare, farcitela con la Nutella e stuccatela con della crema al burro ottenuta sbattendo il burro con lo zucchero a velo da aggiungere a poco a poco.
Fate riposare la torta in frigorifero per almeno 2 ore e rivestitela poi con la pasta di zucchero rosa.
In questa pagina trovate maggiori informazioni su come rivestire una torta con la pdz.

Passiamo ora alle decorazioni, che io in genere preparo qualche giorno prima.

Stendete la pasta di zucchero rosa chiaro (nel mio caso era quasi bianca) ed ottenete tanti fiorellini con uno stampino.
Mettete ciascun fiore sul tappetino per fiori in pdz e premete nel centro dei petali con lo strumento che vedete nella foto. Premete poi il centro mettendo i fiori su una spugnetta ed aiutandovi con un bastoncino smussato.
Passate del colorante in polvere rosa sul centro dei fiori utilizzando un pennello rigido a punta piatta asciutto.
Completate con delle palline in pdz di due tonalità differenti di rosa. Io ho utilizzato lo stesso rosa della base ed ho ottenuto la seconda tonalità mischiandolo con il rosa più chiaro.


  fiori-pdztutorial-fiori-pasta-zuccherocolorare-fiori-pdzfiopri-rosa-pdz

 

Per la bacchetta magica prendete uno stuzzicadenti lungo e tagliate via la parte appuntita. Coloratelo con  del colorante in polvere rosa utilizzando un pennello leggermente inumidito.
Ottenete una stella ed un fiore con degli stampini. Sovrapponete le due figure e mettete una perlina rosa all’interno del fiore e dei cuoricini di zucchero alle estremità della stella.
Se fosse necessario incollate le decorazioni di zucchero con della glassa ottenuta mischiando una piccola quantità di zucchero a velo con dell’acqua.
Infilate lo stecchino nella stella e lasciate asciugare. Rifinite i bordi della stella con del colorante in polvere rosa applicato con un pennello a punta piatta asciutto. Sfumate bene con il pennello asciutto e pulito.

Realizzate delle piccole stelle con degli stampini di dimensioni diverse e coloratene alcune con il colorante in polvere rosa ed altre con il colorante argentato.


          bacchetta-magica-pdz stelle-pasta-di-zucchero

Per la corona stendete della pasta di zucchero rosa chiaro e ricavate un rettangolo. Partendo da metà altezza, tagliate  via dei triangoli ottenendo 5 punte.
Decorate la corona ancora distesa imprimendo la superficie con degli stampini per bordi ed incollando perline e cuoricini di zucchero con della glassa.
Avvolgete un bicchierino con della carta forno e metteteci attorno la corona, chiudendo le due estremità.
Aprite leggermente le punte senza esagerare. Lasciate in posa ad asciugare almeno una notte.


SAM 7557

Stendete della pdz rosa chiaro e realizzate la base per la placca dell’età con uno stampino per biscotti a forma di fiore.
Il numero è stato ricavato con uno stampino apposito e della pasta  di zucchero rosa.
Decorate con dei cuoricini di zucchero e ad asciugatura avvenuta ripassate i bordi della base con il colorante in polvere rosa. Sfumate poi come sempre con un pennello pulito.

Le lettere del nome sono ottenute con degli stampini e sono state impreziosite con degli zuccherini a forma di cuore.


                     SAM 7564 SAM 7566


Per le farfalle fate riferimento a questo tutorial che spiega come farle asciugare in posa. Dopodiché, passate del colorante in polvere rosa sul centro e sulle estremità e sfumate per bene.
Se volete decorate alcune farfalle con i cuoricini di zucchero.


SAM 7540

Avvolgete il nastro rosa attorno alla base. Realizzate un anello e stringetelo con un anello più piccolo. Fermate il tutto con dei punti metallici come nelle foto.
Rifinite con una farfalla in pasta di zucchero incollata con della glassa. Se la farfalla si dovesse staccare, premete leggermente con un oggetto e lasciate in posa qualche ora fino a che la glassa non si è solidificata del tutto.


          SAM 7601 SAM 7605 SAM 7607

SAM 7636


Applicate infine tutte le decorazioni sulla torta come nelle foto che vedete qui sotto. Quando mettete i fiori, vi consiglio di posizionarne 4 ai lati opposti e di procedere poi allo stesso modo fino a completare la circonferenza. In questo modo otterrete un risultato più preciso.


            SAM 7614 SAM 7616

        SAM 7620 SAM 7621

      SAM 7627 SAM 7641            

       SAM 7646 SAM 7648


Per un risultato più spettacolare e per permettere il trasporto della torta stessa, avvolgete il dolce con un foglio di plastica trasparente e richiudete il tutto con un bel nastro rosa.

Dal momento in cui i fiori in pasta di zucchero sono molto delicati, io ho aggiunto anche una bustina con dei fiori di ricambio ed un boccettino con dello zucchero a velo. In questo modo se dei fiori si dovessero rompere durante il trasporto li potreste tranquillamente sostituire con quelli di ricambio attaccandoli mischiando lo zucchero a velo con qualche goccia d’acqua.
Un modo pratico ed anche carino per evitare problemi dell’ultimo minuto! E se i fiori dovessero arrivare sani e salvi a destinazione, chi ha commissionato il dolce può usarli per decorare la tavola o conservarli per un’altra occasione!


      SAM 7653 SAM 7657

Pare che la piccola festeggiata abbia apprezzato moltissimo la torta e questa è la soddisfazione maggiore per chi ama creare dolci decorati. Mi è stato inoltre raccontato che prima di tagliare il dolce tutti i bambini hanno assalito la torta strappando e gustando tutti gli zuccherini divertendosi un mondo!
Dal momento in cui la base della bacchetta magica era uno stuzzicadenti, io ho chiesto espressamente di toglierlo al momento dell’assaggio per evitare che qualche bambino potesse farsi male.
Penso però che sarebbe stato bello usare uno stecchino di plastica smussato, di quelli che si utilizzano per i lecca lecca ed i cakepop. In questo modo i bambini possono maneggiare tranquillamente la bacchetta magica e giocarci, aggiungendo un po’ di magia in più alla torta e trasformandola anche in un gioco.

 

In questo album trovate tante altre foto della torta da principessa in pasta di zucchero.

 

 

Seguimi su Facebook