Una delle prime decorazioni da realizzare con la pasta di zucchero sono senza dubbio i fiori, i quali possono essere utilizzati per adornare torte e cupcake ottenendo risultati straordinari con il minimo sforzo.

fiori pasta di zucchero semplici 5

 

In questo tutorial imparerete a realizzare dei bellissimi e semplicissimi fiori tridimensionali in modi diversi in base al materiale che avete a disposizione.
Per realizzarli basta infatti il classico stampino a 5 petali con o senza applicatore, dei panetti di pasta di zucchero e qualche altro strumento di facile reperibilità.

Di fondamentale importanza è la spugnetta per fiori che serve a dare la forma in rilievo. Questo prezioso strumento si trova facilmente nei negozi specializzati ed è spesso accompagnato da un tappetino di spugna sottile che serve per creazioni più elaborate che vedremo nei prossimi tutorial.
Potete anche utilizzare una normale spugna con una grana abbastanza compatta e che sia soffice al tempo stesso. Non vanno assolutamente bene quelle naturali o con grossi buchi.

fiori-pasta-di-zucchero-semplici-1

Per cominciare prendete un panetto di pasta di zucchero del colore che preferite. Io ho scelto il viola, ma potete sbizzarrirvi ed utilizzare diversi colori.
Stendete la pasta di zucchero in uno strato abbastanza sottile con un mattarello.
Se avete uno stampino con applicatore come quello della foto, ritagliate la pasta e rilasciate l’applicatore sull’apposita spugnetta per fiori premendo leggermente. In questo modo il fiore assumerà una forma tridimensionale e non sarà piatto come un biscotto.

fiori-pasta-di-zucchero-semplici-4Se invece non disponete di stampino con applicatore, utilizzatene uno semplice a cinque petali.
Stendete quindi la pasta, ricavate la forma sul piano di lavoro e mettete il fiore sulla spugnetta. A questo punto prendete un bastoncino per modellare che abbia una piccola estremità sferica od arrotondata e premete leggermente il fiore in pasta di zucchero per conferirgli una forma tridimensionale
Fate attenzione a non premere troppo, altrimenti potreste bucare il centro del fiore.

A questo punto bisogna creare il pistillo.

fiori pasta di zucchero semplici 2

Il metodo più semplice è quello di fare una piccola pallina in pasta di zucchero gialla da porre al centro del fiore utilizzando una goccia d’acqua come collante.
Nei negozi specializzati in articoli per pasta di zucchero trovate anche degli stampini appositi per il pistillo che gli conferiscono un aspetto più realistico. Ce ne sono di diverse misure ed ognuna di esse vi permette di ottenere un risultato diverso. Anche in questo caso servitevi di una goccia d’acqua per incollare le parti.


Un altro metodo è quello di realizzare il pistillo con una matita di glassa gialla per la decorazione dei dolci (si trova facilmente nei supermercati).

fiori pasta di zucchero semplici 3

Prendete quindi il fiore e disegnate direttamente un pallino con la matita di glassa. Si tratta della modalità più veloce di tutte, utile se dovete realizzare una grande quantità di fiori in pasta di zucchero e non avete molto tempo a disposizione. 

Il gioco è fatto! I fiori e le decorazioni in pasta di zucchero si conservano per molto tempo chiusi in contenitore ermetico, per cui potete crearne in buona quantità ed utilizzarli al momento del bisogno.
A volte basta un semplice fiore o un trio di fiori in pasta di zucchero per dare un tocco di eleganza ad una torta tradizionale senza tribolare troppo con decorazioni elaborate. Provare per credere!
 

Seguimi su Facebook