Volete confezionare delle uova di cioccolato fatte in casa? Niente di più facile, avete bisogno solamente di uno stampo e di una barretta di cioccolato da fondere a bagnomaria!

uovopasqua cioccolatoAAA

Seguite il nostro tutorial e sbizzarritevi con la fantasia!

INGREDIENTI

  • Tavoletta di cioccolato
  • Stampo a forma di uova


Per la quantità di cioccolato, tenete conto che 100 grammi bastano per circa 2 uova da 8 cm.
Per un uovo da 16 cm servono circa 200 grammi.

PROCEDIMENTO
Fate fondere il cioccolato a bagnomaria. Potete usare cioccolato al latte, fondente o bianco.
Mescolate di tanto in tanto con un cucchiaio di legno e tenete la fiamma bassa.

uovopasqua_cioccolato1
Quando il cioccolato si è fuso, spalmatelo nello stampo con un pennello in silicone.
Mettete in frigo per 10 minuti e ripetete l’operazione in modo da aumentare lo spessore dello strato di cioccolato. Riponete in frigo altri 10 minuti, spennellate una terza volta e fate raffreddare nel freezer per circa 20 minuti.

                    uovopasqua_cioccolato2 uovopasqua_cioccolato3

Togliete lo stampo dal freezer, capovolgetelo sul tavolo dando un colpo deciso ma non troppo forte e sformate.
Nel caso in cui le metà uova non si staccassero, premete con delicatezza sullo stampo o riponete in freezer per altri 10 minuti.

Per unire le due metà, passatele sul fondo di una pentola calda per scaldare e livellare i bordi e unite esercitando una leggera pressione.

                        uovopasqua_cioccolato4uovopasqua_cioccolato5

Se volete potete anche mettere una piccola sorpresa o delle caramelle all’interno dell’uovo, prima di unire le due metà.

Il vostro uovo è pronto per essere incartato o decorato con pasta di zucchero, cioccolato fuso o glassa reale.
Come supporto usate un porta uovo o un bicchierino. Oppure, ponete le uova in un cestino.
Pubblicheremo presto delle ricette per insegnarvi a decorare le uova di cioccolato.

NOTE:
Fate attenzione quando maneggiate le uova, soprattutto durante la fase di saldatura, perché potreste lasciare delle impronte. Per questo motivo è consigliabile utilizzare dei guanti in lattice.
Potete comunque sempre coprire eventuali imperfezioni con delle decorazioni.

Se volete potete usare del cioccolato al latte o fondente per i primi due strati e del cioccolato bianco per l’ultimo strato, quello interno.

Le uova di cioccolato fatte in casa sono un’ottima idea per Pasqua, ma possono essere usate anche tutto l’anno in formato ridotto per far contenti i vostri bambini.

Seguimi su Facebook