SAM 7183Manca solo un giorno ad Halloween e questa è la mia proposta per decorare i vostri dolcetti.
Volevo realizzare qualcosa a tema che fosse anche simpatico e divertente e così ho pensato di realizzare questi zombi verdi  in pasta di zucchero. Mostrilli sì, ma in stile kawaii!

L’azienda per la quale lavoro, Electronic Arts Spagna, ha organizzato una sorta di gara culinaria per i propri dipendenti che si è tenuta proprio oggi. I concorrenti hanno portato una specialità ciascuno e la giuria ha assaggiato i vari piatti e decretato il vincitore valutando gusto, consistenza e presentazione. Alla fine della gara il resto dei dipendenti ha potuto assaggiare i manicaretti donando un minimo di 2 Euro. Il ricavato andrà in beneficienza.

Io ho partecipato con dei pasticcini composti da due biscotti al limoncello ripieni di crema al limone e passati nel cocco grattugiato. Ho poi decorato i dolcetti con questi zombi in pasta di zucchero ed altri soggetti. Vi riporterò la ricetta dei pasticcini e mostrerò il resto delle decorazioni nei prossimi giorni.

Ho volutamente creato un vassoio con sia zombi che soggetti sorridenti e pucciosi per creare una sorta di contrasto.
Su Facebook potete dare una sbirciata ai dolcetti che ho portato e vedere alcune foto dell’evento, compresa quella del piatto che ha vinto. La vincitrice è una collega che ha preparato delle originali girelle al salmone.

SAM 7170Spero che questi simpatici zombi possano esservi d’ispirazione per i vostri dolci di Halloween. Li potete usare in tanti modi diversi per decorare biscotti, cupcake, torte e meringhe.


Per prima cosa procuratevi della pasta di zucchero verde e gialla e un pennarello per alimenti nero.

Stendete la pdz verde e tagliatela a forma di testa di coniglio con uno stampino per biscotti. Se come me avete uno stampo con il coniglietto al completo, tagliate via il resto del corpo con cattiveria aiutandovi con un pericolosissimo stampino rotondo. Se siete abbastanza crudeli mangiate la parte che avete scartato, altrimenti mettetela assieme ad altri scarti che andrete poi a rimescolare con le vostre zampacce per creare altri temibili zombi.
Per la bocca ho usato il “timbro” del mio stampino, ma potete ottenere lo stesso risultato con un piccolo bisturi.
Per gli occhi stendete la pasta di zucchero gialla e ricavate dei cerchi con uno stampino o la punta tonda di una bocchetta per tasche da pasticcere.
Prendete infine il pennarello alimentare nero e disegnate le cicatrici e le pupille.


            SAM 7124 SAM 7128

Qui sotto potete vedere altri esempi di animaletti zombi che ho realizzato a partire dallo stesso stampino e tagliando le orecchie in modi diversi. Sbizzarritevi come più vi pare per creare diversità. Basta poco per dare una personalità diversa ad ogni personaggio!



SAM 7174

SAM 7175


Non avete degli stampini a forma di coniglietto? Niente paura! Con un semplice stampino rotondo potete creare ugualmente dei simpatici zombi come quelli qui sotto.


SAM 7177

SAM 7180


Buon divertimento e non dimenticate di nutrire i vostri zombi kawaii con cervelli freschi di animaletti teneri e pucciosi!

 

 

Potrebbero interessarti...

Seguimi su Facebook