pastamais_panoramicaPASTA DI MAIS
La pasta di mais è una pasta modellabile a base di maizena, colla vinilica, olio di vaselina (si trova in farmacia) e succo di limone.
Gli ingredienti vanno cotti in un pentolino, ma l’asciugatura dei pezzi finiti non richiede l’utilizzo del forno.
Questa tecnica ha sostituito la pasta di sale, dal momento in cui permette di realizzare creazioni molto più resistenti e infrangibili, con un risultato più raffinato e simile a quello della porcellana.
Tuttavia, rispetto alla pasta di sale, è meno economica e leggermente più difficile da modellare, avendo una consistenza un poco più dura.
Vediamo assieme come realizzare, modellare e conservare la pasta di mais.

Igredienti
250 g di Maizena
500 ml di colla vinilica
1 cucchiaio di olio di vaselina
1 cucchiaino di succo di limone

Procedimento
Ponete gli ingredienti sul fuoco (fiamma media) in un pentolino antiaderente e amalgamate con un cucchiaino di legno. Cuocete per circa 3-5 minuti, fino a che la pasta non comincerà a staccarsi dai bordi.
Lavorate l’impasto con le mani spolverizzate di maizena fino a formare una palla liscia e senza grumi.
Avvolgete la pasta nella pellicola trasparente e riponetela in una busta di plastica.

Un tocco di colore
Potete colorare i modelli di pasta di mais una volta asciutti utilizzando colori a tempera, acrilici o acquerelli.
Se volete, potete colorare direttamente la pasta all’inizio. Formate delle palline, aggiungete una piccola quantità di colore e lavorate il tutto con le mani fino ad ottenere un colore uniforme.

Conservazione
La pasta di sale si conserva avvolta in una pellicola di plastica trasparente posta in una busta di plastica per qualche settimana.

Modellare
Prendete un pezzo dell’impasto e riavvolgete il restante nella pellicola di plastica onde evitare che si secchi.
Modellate i vari pezzi della composizione e uniteli fra loro con un dito bagnato o un pennello intriso d’acqua. Se necessario utilizzate anche della colla vinilica.
Potete aiutarvi con mattarelli, stampini, coltelli, stuzzicadenti e rulli taglia pizza. Lo spremi aglio è utilissimo per realizzare i capelli dei pupazzetti o l’erba.

Essicazione
Le creazioni in pasta di mais si fanno asciugare all’aria. I tempi di asciugatura vanno da poche ore per modelli molto piccoli a 2-4 giorni per quelli più grandi.

Esposizione
Se volete appendere le vostre creazioni, realizzate un foro o applicate degli occhielli in fil di ferro (inserendo le due estremità ben in profondità nella pasta) quando il pezzo è ancora fresco. Oppure, realizzate un foro sul retro con un chiodo una volta asciutto o incollate dei ganci per quadri dotati di biadesivo.
Assicuratevi di scegliere un gancio adatto e ben resistente se la creazione è molto pesante, onde evitare che cada a terra.

Altri articoli simili

Seguimi sui Social!