Questa crema corpo fai da te è così morbida, soffice e corposa da sembrare panna montata.
Non sono un’amante delle creme fluide ed adoro invece le creme da vasetto che hanno questo tipo di consistenza raggiunta grazie all’utilizzo di una buona quantità di grassi, emulsionante e burro di cacao.

panna-corpo-ricetta


Gli oli e i burri nutrono la pelle, mentre l’acido ialuronico la mantiene giovane.
L’oleolito di calendula che ho preparato in casa quest’estate e il bisabololo hanno invece un effetto lenitivo.

Contiene una dose di burri molto più alta rispetto alla media delle normali creme, ma a me a molte di voi piace così, bella burrosa.

Io l’adoro e di solito la divido in 2 vasetti da 50 grammi utilizzando due profumazioni diverse. La fragranza deve essere ovviamente naturale, senza propylene glycol e simili come spiegato in questo articolo.
Se volete che il profumo persista sulla pelle dovete usare almeno 2 g di fragranza per cosmetici naturali. In alcuni casi e per un risultato più duraturo bisogna salire a 3 grammi ma assicuratevi che la scheda prodotto della fragranza permetta una dose di questo tipo.
Per le fragranze sintetiche ne basta invece molto meno.

Vi lascio ora alla ricetta, nella quale ho messo in atto alcune accortezze tecniche. Il burro di mango viene infatti aggiunto all'ultimo alla fase B perché un riscaldamento eccessivo di questo ingrediente può portare alla formazione di fastidiosi grumi.
Lo squalano vegetale e l’oleolito di calendola vanno aggiunti nella fase C, quando la crema si è raffreddata, perché altrimenti perderebbero le loro proprietà a causa del calore.


Come sempre in fondo all'articolo trovate l'elenco delle sostituzioni, così potete realizzare questa crema fai da te anche se non avete tutti gli ingredienti. 

INGREDIENTI

FASE A

FASE B

FASE C

Acqua distillata: 60,9 g
Glicerina: 2 g

Burro di cacao: 6 g

Olio di cocco: 5 g
Olys: 3 g
Olio di cocco frazionato: 2,5 g

Tocoferolo: 0,5 g

Cera emulsionante n°2: 5 g

FASE B1
Burro di mango: 5 g

Squalano vegetale: 2 g
Oleolito di calendula: 2,5 g
Bisabololo: 1 g
Gel di acido ialuronico: 2 g
Cosgard: 0,6 g
Fragranza: 2 g

Acido lattico: q.b.


RICETTA

  • Mettete gli ingredienti della fase A e della fase B in due contenitori di vetro distinti e fate scaldare a bagnomaria fino a che la fase B non si è sciolta del tutto.

  • Aggiungete il burro di mango alla fase B e fate sciogliere.

  • Unite le due fasi (devono avere la stessa temperatura, attorno ai 70 gradi) e frullate per 2 minuti.

    cosmetici-fai-da-te-faseAB
  • Trasferite il tutto in un bagnomaria freddo e continuate a mescolare con una spatola fino a che la crema non si raffredda (almeno meno di 40 gradi). 

  • Aggiungete gli ingredienti della fase C uno ad uno, mescolando con la spatola per qualche secondo dopo l’aggiunta di ogni singolo ingrediente. Date infine una frullata finale.

  • Misurate il pH, che deve essere da 5 o 5.5. Se necessario abbassatelo con due o tre gocce di acido lattico.

  • Invasettate infine la vostra panna corpo fai da te. 
                   

panna corpo fai a te


SOSTITUZIONI

  • I burri e gli oli (tocoferolo, squalano e oleolito di calendula compresi) possono essere sostituiti con altri di pari densità e con caratteristiche simili.
  • Gli ingredienti della fase C possono essere omessi aggiungendo pari quantità di acqua.

  • Il Cosgard è il conservante e non può ovviamente essere rimosso.
  • Il bisabololo può essere sostituito con il pantenolo.
  • La fragranza può essere sostituita con 50-60 gocce di oli essenziali a piacere.
  • La cera emulsionante n°2 può essere sostituita con un altro emulsionante, come l’Olivem 1000.
  • La glicerina non è necessaria anche se migliora la spalmabilitá.
  • Se non avete la mini frusta elettrica per la fase finale potete utilizzare il frullatore ad immersione.

  • Potete aggiungere 0,2 g di Xantana alla fase acquosa per una maggiore stabilità. Non è comunque necessaria e tende ad accentuare il fenomeno della scia bianca.


COSTO INDICATIVO

Realizzare questa crema per il corpo fai da te in casa vi verrà a costare circa 3 euro per gli ingredienti.

 

 

Seguimi su Facebook