La rosa è l’indiscussa regina dei fiori. Il suo aroma viene usato non solo in profumeria ma anche in pasticceria ed in modo particolare nella cucina araba.


meringa alla-rosa

Personalmente adoro gli aromi floreali, come quello alla violetta, al gelsomino ed ai fiori di arancio, ma penso che quello alla rosa sia di gran lunga il migliore.

Ho decorato queste piccole e delicate meringhe con delle farfalline in pasta di zucchero sfumate con polvere edibile rosa e perlescente per un tocco ancora più elegante e femminile.
Tornando alla cucina araba, qui a Madrid esistono molte sale da tè arabe che offrono deliziose infusioni e pasticcini prelibati che contengono questo prezioso ingrediente. Ogni volta ordino sempre qualche delizia alla rosa e mi godo il profumo ed il sapore di questo raffinatissimo fiore.
Vi lascio ora alla ricetta… e ricordate che le meringhe si conservano anche per settimane se conservate in una scatola di latta!

 

INGREDIENTI

100 g di albumi (circa 3 albumi)
100 g di zucchero semolato
100 g di zucchero a velo
1 bustina di vanillina
10-15 gocce di aroma alla rosa
1 pizzico di sale
1 spruzzata di limone
Colorante alimentare rosso in pasta o gel



RICETTA
Mettete gli albumi in una bacinella e sbatteteli assieme ad un pizzico di sale. Aggiungete lo zucchero semolato, la vanillina e una spruzzata di limone non appena cominciano a montare.
Continuate a sbatterli fino a che non raggiungono la consistenza a neve.
Versate le gocce di aroma alla rosa, pochissimo colorante alimentare rosso e lo zucchero a velo incorporandoli delicatamente con una spatola di gomma per non smontare il composto.
Trasferite il tutto in una tasca da pasticcere e formate tante meringhe su una teglia ricoperta di carta forno.
Infornate a 100 gradi per 2-3 ore (dipende dalla grandezza delle meringhe stesse) lasciando possibilmente lo sportello del forno leggermente aperto con un cucchiaio di legno in modo da far fuoriuscire l’umidità.

 

Potrebbero interessarti...

Eden's Kitchen menu

Login